Bermuda 50: un’attesa lunga dieci anni. Il ritorno del cantiere Hinckley

11415603_869003456527222_7927598465582628789_o_2Erano dieci anni che il cantiere americano Hinckley non varava una barca a vela. Ma dopo aver visto in acqua il nuovo Bermuda 50, possiamo dire che ne è valsa la pena di attendere. Le linee di questo nuovo 50 piedi, disegnato da Bill Tripp III (figlio di quel Bill Tripp che negli anni 60 aveva anticipato tutti progettando il Bermuda 40 in vetroresina) si caratterizzano per una coperta flush deck e un lungo bompresso a prua.

11416302_869003299860571_1105309964197590869_o_2Un’imbarcazione che promette alte prestazioni in crociera, ma ideale anche per regatare in IRC e in ORC,  e che racchiude in sé il meglio del design e della tecnologia. Scafo e coperta sono costruiti in fibra di carbonio, mentre l’armo è stato pensato per poter essere facilmente gestito anche in due. Tra le caratteristiche più interessanti della barca troviamo una lifiting keel manovrabile con sistema idraulico che varia il suo pescaggio da 3,5 a 1.98 metri.
10010088_869085316519036_5064236970661854477_o_2SPECIFICHE TECNICHE
Lung. f.t. 15,20 m
Larg. 4.35 m
Pesc. da 3,50 a 1,98 m
Disloc. 11.500 kg
Sup. vel. 151 mq
Serbatoi gasolio 300 l
Serbatoi acqua 450 l

 

www.hinckleyyachts.com

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Solaris 39

Solaris 39, uno IOR sempreverde (con costruzione al top)

Nei primi Anni ‘80, sull’onda delle introduzioni sorte con il finire del decennio precedente, iniziano a mutare linee e volumi, nascono imbarcazioni più ‘moderne’, con scafi più filanti e galleggiamenti più vicini al fuoritutto. Sono gli anni dello IOR (International

Neo 570c

Neo 570c, il fast cruiser (17 m) fuori dal coro

Ci sono progetti nuovi e ci sono progetti innovativi. Come anche ci sono tutti quei progetti che stanno un po’ a metà, galleggiando nel mezzo, sfiorando l’uno o l’altro limite. E poi c’è il nuovo Neo 570c, che gioca in

Torna su