developed and seo specialist Franco Danese

Red Bull mette le ali… ai giovani velisti

Per favore, chiamatemi semplicemente Flavia!
25 giugno 2015
Effetto Loft: come le barche cambiano dentro
26 giugno 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Participants - ActionVa alla grande il Red Bull Foiling Generation, il nuovo circuito di regate a bordo di catamarani Flying Phantom riservato ai giovani talenti della vela, si appresta a far tappa in Gran Bretagna dal 26 al 28 giugno prossimi. Si tratta di un’accoppiata, quella tra giovani e foil, davvero esplosiva: soprattutto se la si comunica con una strategia vincente come sta facendo Red Bull, un marchio che da sempre lega il suo nome a qualsiasi sport ricco di “adrenalina” (quale brand migliore, per la sponsorizzazione della vela “volante”, di un energy drink divenuto famoso per “mettere le ali”?). L’iniziativa sta riscuotendo successo a differenza, ad esempio, di quelle collaterali all’America’s Cup, che pur coinvolgendo i giovani non sono riuscite a decollare (ma forse perché pagano l’immagine di una Coppa America non più “pura”, che si vince nei tribunali e non in mare).

Roman Hagara, Hans Peter Steinacher - ActionDA NOI “VOLERANNO” IN 32
Nel frattempo da noi si è conclusa l’ultima fase delle selezioni dei 32 velisti italiani, tutti come da regolamento di età compresa tra i 16 e i 20 anni, che si sfideranno nelle acque del Lago di Garda a Malcesine dal 10 al 12 luglio. I vincitori dei singoli eventi in ogni nazione parteciperanno alla finale mondiale del Red Bull Foiling Generation nel 2016. In totale, quindi, saranno 16 gli equipaggi, formati da 2 persone ciascuno, che si affronteranno per stabilire chi di loro avrà il diritto di accedere alla finale mondiale del 2016. L’evento ha riscosso un ottimo successo presso i giovani talenti della vela e le richieste di partecipazione sono state numerose. Cinque equipaggi sono stati selezionati per meriti sportivi (titoli mondiali già conquistati o selezioni in squadre nazionali). Gli altri sono stati scelti sulla base dei loro risultati sportivi. I nominativi dei 32 atleti italiani selezionati per la tappa di Malcesine del Red Bull Foiling Generation saranno resi noti una settimana prima dell’evento.

LOGO_RBFG_web_1LE BARCHE SCELTE PER IL CIRCUITO
Gli atleti del Red Bull Foiling Generation gareggiano a bordo di quattro catamarani monotipo Flying Phantom, imbarcazioni concettualmente simili a quelle viste nell’ultima America’s Cup, messe a disposizione dall’organizzazione. Il Flying Phantom, 5.5 m di lunghezza e 3 metri di larghezza, è dotato di una deriva a forma di J, chiamata foil, e può raggiungere una velocità massima di 35 nodi. www.redbullsailingnewsroom.com

Il calendario del Red Bull Foiling Generation 2015:
17 – 19 aprile Wakayama/Giappone
26 – 28 giugno Weymouth/Gran Bretagna
10 – 12 luglio Malcesine/Italia
07 – 09 agosto Malmö/Svezia
04 – 06 settembre Aarhus/Danimarca
25 – 27 settembre San Pietroburgo/Russia
19 – 21 ottobre Francia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi