developed and seo specialist Franco Danese

Florida, tempo di “cloud wave”. E in Mediterraneo?

VIDEOINTERVISTA A tu per tu con Ernesto Tross: semplicità al potere / 2
4 giugno 2015
Gavitello d’Argento, che la battaglia (a squadre) abbia inizio!
5 giugno 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

11350375_10206395924434911_4265137_nNel vedere questa splendida foto scattata da un bagnante sulla spiaggia di Saint Pete, in Florida (si tratta di un sistema nuvoloso che gli inglesi, sempre molto didascalici, chiamano cloud wave, letteralmente, “onda di nuvole”) ci siamo chiesti: quali sorprese ci riserva l’estate che sta arrivando? Abbiamo chiesto a Sergio Brivio, founder di 3B Meteo e consulente di Meteomed, quali sono le proiezioni per questa imminente estate e, statistiche alla mano, cosa è più probabile aspettarsi nelle diverse zone del Mediterraneo.

IL PARERE DELL’ESPERTO
“Diventa sempre più difficile per noi meteorologi fornire delle previsioni attendibili di lungo raggio, perché è in atto una vera rivoluzione climatica. L’estate del 2014 è stata molto umida, soprattutto nel Mediterraneo settentrionale con piogge diffuse in particolare nei mesi di giugno e luglio. Possiamo dire che l’estate 2015 sarà sicuramente più calda e caratterizzata da una quiete generale con temperature leggermente sopra le medie storiche, dovute alle alte pressioni provenienti dal continente africano. Sarà una delle estati più calde degli anni 2000, simile a quella del 2012, con i classici “break” nel Mediterraneo settentrionale con il Maestrale protagonista insieme alle sue due o tre burrasche stagionali (soprattutto nelle zone del Golfo del Leone e delle Bocche di Bonifacio). Tuttavia una proiezione più veritiera del trimestre estivo sarà disponibile da giugno”. Vediamo cosa si intende quando si parla di medie storiche.

Queste tabelle in calce riportano delle statistiche che descrivono le condizioni meteo estive nelle varie zone del Mediterraneo. Leggerle è semplice. Per ogni zona di mare individuata (sono quelle nelle quali le caratteristiche climatiche sono omogenee), vi diamo quattro valori statistici, ognuno dei quali ancora più specificatamente riferito a ciascuno dei mesi presi in esame. È così possibile avere a disposizione una vera base storica meteorologica che vi possa permettere di organizzare un weekend o una vacanza in tutto il Mediterraneo.

GUARDA CHE TEMPO FARA’ IN MEDITERRANEO
Schermata 2015-06-04 a 17.08.55

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi