developed and seo specialist Franco Danese

BARCHE DA SOGNO Swan 115 S, il "cigno" definitivo

In acqua il Parigi 30, nuovo daysailer di Comuzzi
23 aprile 2015
Barker "esodato" ritorna in Coppa America col Giappone
24 aprile 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Immagine 18Ecco i rendering del nuovo Swan 115 S, “the Ultimate Swan” (lo Swan definitivo) secondo il cantiere Nautor. Scafo e coperta, costruiti con la tecnica dell’infusione, sono in fibra di carbonio, in modo da garantire rigidità, resistenza e risparmio di peso. Attualmente, sono già quattro gli Swan 115 in fase di realizzazione nel cantiere finlandese: il varo del primo esemplare è previsto per luglio.

GUARDA I RENDERING

German Frers ha progettato uno scafo da una linea di galleggiamento molto lunga (32,84 metri sui 35,20 della lunghezza fuori tutto), con un baglio massimo generoso (8,12 m) e spostato verso poppa. La chiglia sollevabile idraulica permette un pescaggio che varia dai 5,75 ai 3,5 metri. Albero e rigging sono tutti in carbonio. Gli interni prevedono una grande cabina armatoriale a poppa, tre cabine ospiti e quelle dedicate all’equipaggio, separate (con una capacità massima di 6 persone). Il quadrato è semi-rialzato, poi c’è una sala da pranzo indipendente e un’area dedicata all’equipaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi