developed and seo specialist Franco Danese

Vele d'epoca + Caraibi: è sempre il più grande spettacolo. Ad Antigua vince Whitehawk

I record di Lending Club 2: il lupo "cambia pelo" ma non il vizio
22 aprile 2015
La Veleria Marco Holm "veste" il nuovo Solaris 50
23 aprile 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Antigua Classic Yacht regatta 2015

Dopo quattro avvincenti giorni di regate, si è conclusa presso l’isola caraibica di Antigua la ventottesima Antigua Classic Yacht Regatta, primo appuntamento del Panerai Classic Yachts Challenge 2015. Trionfatore di questa ventottesima edizione è stato lo splendido ketch di 32 metri Whitehawk, costruito in legno nel 1978 su progetto dell’americano Bruce King, che si è ispirato alle linee del famoso Ticonderoga di Herreshoff. Whitehawk ha vinto tutte le regate nella propria categoria (Classic A) e la classifica finale in tempo compensato.
Antigua Classic Yacht regatta 2015

I Venti di intensità variabile tra 15 e 20 nodi hanno permesso ai concorrenti di completare tutte le prove previste, offrendo un incomparabile spettacolo che ha ricordato l’epoca d’oro dello yachting. Le 46 imbarcazioni partecipanti, costruite tra i primi anni del Novecento e i giorni nostri, sono state suddivise nei raggruppamenti Vintage, Classic, Traditional, Classic GRP e Spirit of Tradition e, nel corso della premiazione finale di martedì 22 aprile, sono stati assegnati i premi anche ai vincitori di tutte le singole classi.

Antigua Classic Yacht regatta 2015

I VINCITORI DI OGNI CATEGORIA
Il 20 metri Juno è risultato vittorioso tra i Classic B, mentre Argo ha vinto tra i Classic C. Argo è una goletta bermudiana in acciaio lunga 34 metri, costruita nel 2005 e impiegata per girare il mondo a vela con a bordo allievi ai quali vengono impartite lezioni pratiche di navigazione. Di questo raggruppamento faceva parte anche la goletta aurica Elena of London, che spesso trascorre la stagione invernale ai Caraibi prima di rientrare in Mediterraneo per partecipare alle altre regate sponsorizzate da Officine Panerai nel corso dell’estate.

Antigua Classic Yacht regatta 2015L’imbarcazione Black Watch (1938) si è aggiudicata la vittoria nella categoria Vintage A, Mary Rose (1925) nella Vintage B e Lorema (1942) tra le Vintage C. Lorema è uno scafo lungo appena 7,68 metri appartenente alla classe Folkboat, monotipo nato nel 1942 su progetto dello svedese Tord Sunden e diffuso in oltre 3000 esemplari in tutto il mondo. Sia Lorema che Mary Rose si sono sempre piazzate al primo posto in tutte le regate disputate.
Nella classe Traditional, che comprendeva anche le robuste imbarcazioni locali in legno denominate Carriacou Sloops, la vittoria finale è andata allo scafo antiguano Genesis, che ha preceduto in classifica Summer Clouds e Exodus.

Antigua Classic Yacht regatta 2015

Tra i Classici GRP (imbarcazioni classiche costruite in vetroresina) ha vinto il 15 metri Petrana del 1968, un ketch costruito dal cantiere Cheoy Lee su progetto dal famoso architetto navale John Alden. La barca, che fa base ad Antigua, appartiene da sempre a una stessa famiglia e negli anni Ottanta ha compiuto un giro del mondo durato cinque anni.
Le tre vittorie conseguite su quattro regate disputate hanno permesso a Rebecca, un 42 metri del 1999 progettato dal noto yacht designer argentino German Frers, di imporsi nella categoria Spirit of Tradition. Rebecca ha preceduto in classifica il maestoso J-Class Rainbow e l’americana Dragonera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi