developed and seo specialist Franco Danese

Il Nacra 17, la nuova stella delle Olimpiadi di Rio, tra le nostre CULT

OL Srl, tutto quello che avreste voluto sapere sul leasing (e che scoprirete al VELAFestival
20 aprile 2015
L'antifurto invisibile per la tua barca al VELAFestival
20 aprile 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Immagine-5Avete mai osservato da vicino il nuovo “catamarano  volante” misto uomo/donna che farà il suo debutto olimpico alle prossime Olimpiadi di Rio 2016? No? E allora vi aspettiamo al TAG Heuer VELAFestvival, dove il Nacra 17 sarà in bella mostra da giovedì a domenica. Protagonisti italiani di questa nuova classe i campionissimi Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri, che oltre a essere la nostra speranza più concreta di medaglia (sono primi nella ranking list ISAF) sono anche fra i candidati a vincere il premio Velista dell’Anno 2015. Ma anche altri campioni del calibro di Giovanna Micol e Lorenzo Bressan.
LA STORIA DEL NACRA 17Fatto fuori il Tornado dopo Pechino 2008, le classi olimpiche mancavano di un catamarano. La scelta dell’ISAF è ricaduta, dopo una sfida all’ultimo voto nel 2012, sul Nacra 17 (che battè di pochissimo il Viper 16, giudicato meno “duttile” da chi aveva provato entrambi i multiscafi): a Rio 2016 sarà utilizzato per l’assegnazione della medaglia mista. Peculiarità e punto di forza di questa barca è la straordinaria tecnologia dello scafo e delle vele (che ne giustifica il costo) derivante da un lungo periodo di ricerca e sviluppo che raccoglie in sé il massimo del know how sviluppato nelle classi F16 e F18. Gli scafi, molto leggeri, sono costruiti in composito; la piattaforma rigida garantisce controllo e stabilità e la forma della prua è studiata per fendere al meglio le onde e raggiungere velocità ancora più alte. Particolarità del Nacra 17 sono le sue derive curve in grado di sollevare la prua sottovento fuori dall’acqua riducendo l’attrito in modo significativo e permettendo agli scafi di “volare” quanto prima.
CANTIERI: Il Nacra 17 viene costruito dal cantiere olandese Nacra Sailing, che conta su una vasta rete di dealer consultabili su www.nacrasailing.org.
PER CHIè: Il nuovo cat olimpico è molto veloce e, come accade per il 49er, necessità di ottima prestanza fisica e veloci riflessi. Il fatto che sia una classe mista lo rende ideale se volete divertirvi assieme a un compagno di sesso opposto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi