VIDEO: La maledizione di Capo Horn colpisce i cinesi: Dongfeng disalbera


I cinesi non passano Capo Horn.  240 miglia ad Ovest del Capo più maledetto del mondo il team cinese Dongfeng ha disalberato all’alba di questa mattina (30 marzo)in pieno buio. Nessun ferito a bordo: l’equipaggio, impegnato nella quinta tappa della Volvo Ocean Race, ha riferito che l’albero si è rotto nella sezione superiore. La barca non potrà proseguire la tappa, verso Itajaì (Brasile) e sta navigando verso Ushuaia, in Argentina, con un armo di fortuna. “L’albero si è rotto senza nessuna avvisaglia, con 30 nodi di vento”, ha raccontato lo skipper francese Charles Caudrelier.
11075285_936347736417782_929542726024816872_n

A BORDO MEMBRI DELL’EQUIPAGGIO CHE NON HANNO MAI NAVIGATO CON PIù DI 30 NODI
Ricordiamo che Dongfeng Race Team è un equipaggio cino-francese. Lo skipper Charles Caudrelie ha  a bordo due membri dell’equipaggio cinesi. Cheng Ying Kit (‘Kit’) e Liu Xue (‘Black’), che fino a un anno fa non avevano nemmeno mai passato una notte in mare e che non avevano mai navigato prima con più di 30 nodi. Nonostante questo il team è riuscito a ottenere una storica vittoria durante la terza tappa della Volvo con arrivo proprio in Cina, a Sanya.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Torna su