developed and seo specialist Franco Danese

Quali sono le vostre barche mitiche? Vi siete scatenati!

FOTOGALLERY Spindrift 2, un super-albero per il giro del mondo
24 marzo 2015
"Questo non è un sottomarino", ovvero la durezza dei Mari del Sud
25 marzo 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

barche-collage
In un articolo che vi abbiamo proposto qualche giorno fa, abbiamo scelto 100 barche di ogni tipo e misura che hanno fatto la storia della vela e ancora oggi emozionano, corredate dalla motivazione della nostra scelta.

Schermata-2015-03-16-a-18.17.28-169x300Avevamo previsto una valanga di commenti della serie “vi siete dimenticati questa!” e in effetti così è stato, d’altronde 100 barche sono davvero poche se raffrontate all’immenso numero di barche che hanno visto la luce nel variegato mondo del diporto! Qua sotto trovate le barche segnalate da voi: continuate a indicarci, con un commento, la vostra “Barca mitica” preferita, siamo sicuri che ne mancano ancora all’appello. Pubblicheremo le vostre scelte sui prossimi numeri del Giornale della Vela!

 


ecume de merECUME DE MER
Il progetto capostipite di tutti i Finot, la sua tesi di laurea: ECUME DE MER da cui derivò la famiglia dei COMET. (Francesco Petrosillo)

goletta-america

 GOLETTA AMERICA
E la goletta America? Sapete quella della famosa coppa……. (Gianfranco Milone)

franchini 45FRANCHINI 45 ATLANTIDE
Bellissime! Direi che non si può dimenticare la serie dei vecchi Centurion Wauquiez, il Pretorien e il bel Franchini 45 Atlantide, capostipite del sailmotor con deck saloon! (Martino Poggiali)

pivierePIVIERE
Sicuramente grandi barche ! Ma manca il Piviere che ha rappresentato la possibilita’ di entrare nel mondo della nautica per tanti. (Andrea Balbi)

oceanis 411OCEANIS 411
Manca l’Oceanis 411 , il modello Beneteau più venduto di tutti i tempi . 1500 esemplari. (Sergio)

flying juniorFLYING JUNIOR
…. L’ FJ Galetti manca, la mia preferita il GS39. (Francesco Ronchini)

Swiss & Global Cup 2012DINGHY
Navigare con vento teso in poppa con un dinghy in legno è quanto ci sia di più affascinante nella vela. (Mario Gorla)

dufour_t7DUFOUR T7.7
Aggiungerei il Dufour t7. 7 metri, deriva mobile, pozzetto centrale e cabina a poppa(!) un mito per il campeggio nautico, prodotto in qualche centinaio di esemplari. Carrellabile e spiaggiabile… (Roberto)

laserLASER
…Mancano il Finn e il Laser… (Gerard Grooveman)

alpaALPA
…E la mitica Alpa? (Capitan Buti Mainagioia)

mumm 30MUMM 30
…e il Mumm 30 e l’Optimist… (Paolo Canuti)

sciusciàSCIUSCIA’
Ragazzi ma avete dimenticato il mitico sciuscià progetto Ceccarelli ancora oggi ne girano parecchie e anche ben curate. (Cosimo Siragusa)

genieGENIE OF THE LAMP
E Genie of the Lamp? tutte le barche a vela oggi sono delle copie di questa meraviglia varata nel 1995, 20 anni e non li dimostra! (Wally)

7 Comments

  1. Antonio ha detto:

    Manca l’ Armagnac non scherziamo 🙂

  2. vittorio ha detto:

    Il Piviere…innamoratomi della sua linea, ho cercato questa barca per molto tempo, poi ho trovato un DEATETI6000 ecco quale e’ stato perme il punto di ingresso per la vela.

  3. Romano Antonio ha detto:

    Possiedo un beneteau First30E del 1984, di cui ne sono state varate 400 in tutto il mondo. Ho 70 anni e con questa barca partecipo tuttora a regate, oltre a concedermi spesso stupende navigazioni anche in solitario. Non mi ha mai deluso, mai un problema.

  4. Umberto Caroppo ha detto:

    Dal 1980 ho cambiato una barca ogni 7 anni circa fino al magico incontro con il mio Comet 12. Vallicelli aveva fatto un miracolo: crociera sicura e stracomoda per un 12 metri con prestazioni allora eccezionali. Bastava scaricare tutti i pesi inutili e con le vele da crociera si potevano vincere le regate!

  5. Bruno ha detto:

    …e il Canados 37? Lo trascuriamo? Una barca così straordinaria per i suoi tempi con un pozzetto doppio rispetto ad uno Swan 46 dello stesso periodo e dalle ottime prestazioni veliche.

  6. TOMASO ha detto:

    Anche il Serenity del cantiere CBS Nautica ha contribuito a far navigare tante famiglie.

  7. Luca ha detto:

    Nei miei piaceri esistono alcune barche molto diverse tra loro ” Swan, Solaris, ” in particolare….
    Ma da possessore di un Jaenneau Voyage 12.50 con appena 24 anni di cui sono super contento, noto visitando barche di amici, che in molti casi questo tipo di barca presenta qualità di rifiniture e consistenza superiore a molte più recenti…….
    Questo mi porta sempre più spesso a fare lavori di manutenzione ( come se fosse la mia casa ) e pensare che potrebbe essere la,mia barca fino a quando potrò navigare …
    Mi piacerebbe che il GIORNALE DELLA VELA ne dedicasse un servizio
    Sperando presto di leggerlo
    Saluto tutti i velisti
    LUCA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi