Il progetto Signa Maris – Una rete di 38 porti per valorizzare il Sud Italia

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Il progetto Signa MarisCome promuovere al meglio il patrimonio culturale, naturalistico e paesaggistico del Sud Italia se non attraverso il mare? Eccola l’idea alla base del progetto Signa Maris, attuato dall’Organismo intermedio del POIn “Attrattori culturali, naturali e turismo” del MIBACT, con la collaborazione di Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa.
Un progetto che offre un’innovativa modalità di fruizione dell’offerta turistica italiana attraverso una rete di 38 porti turistici in Puglia, Sicilia, Campagnia e Calabria. L’obiettivo è intercettare nuovi flussi turistici utilizzando la nautica da diporto come segmento turistico per valorizzare il patrimonio culturale, naturalistico ed enogastronomico dei territori.
Questo per ottenere più visitatori, più turismo, più funzionalità e servizi nei porti, oltre all’innalzamento degli standard di qualità dei servizi turistici e, più in generale, dell’offerta dei territori. Il sito internet del progetto, la pagina Facebook, il profilo Twitter e l’App per smartphone (iOS e Android) consentiranno ai turisti che approderanno nei porti della rete di ricevere tutte le informazioni necessarie su servizi, itinerari e percorsi suggestivi compresi.  www.signamaris.it

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Il progetto Signa Maris – Una rete di 38 porti per valorizzare il Sud Italia”

  1. Non me parece que se deba xerar un gasto en estudo da selección natural de cans, xa que é só un capricho, non un avance ou unha necesidade para o ser humano.A endogamia ocorreu por exemplo con parte da monarquía española despóis dos Reis Católicos xa que só se casaban entre primos, tíos etc. por iso algúns dos gobernantes nacían con síndromes dexenerativos e outras enfermidades por culpa da endogamia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi