developed and seo specialist Franco Danese

Al museo d'arte contemporanea? Ci vado con la maschera!

VIDEO FarEast 28 R, dalla Cina con furore
11 marzo 2015
Velista dell'Anno, il tempo stringe! Non hai ancora votato?
12 marzo 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

mumart
Stanchi dei soliti allestimenti delle mostre d’arte contemporanea? Visitate il MuMart (Museo Marittimo d’Arte) di Golfo Aranci (Olbia)
: dovrete munirvi di pinne, maschera, muta e bombole. Si tratta infatti del primo museo istituzionale d’arte contemporanea sommerso nel fondale marino.

GUARDA IL VIDEO

IN FONDO AL MAR… GRANDI ARTISTI
Non ci sono muri, l’unica delimitazione è data dalle reti, che racchiudono uno spazio in cui fauna e flora marina si combinano con le opere d’arte per far vivere al visitatore un’esperienza unica e indimenticabile. Ancorate sul fondo, fra i 4 e 7 metri, ci sono le installazioni di 14 artisti contemporanei di fama internazionale (Angi, Boero, Bricalli, Cardillo, Carloni, Chapalain, Ciccobelli, Cogorno, Kosice, Mustica, Nussbuam, Patterson, Polesello, Sturla). Le opere, tutte statue raffiguranti soggetti legati al mondo marino, sono posizionate sul prezioso fondale marino seguendo la forma elicoidale per ricordare quella della conchiglia.

CERNIE E ORATE A FARVI DA GUIDA
Il museo è inserito in un vero e proprio acquario che ospita pesci di grandi dimensioni solitamente presenti nei fondali dei nostri mari: cernie, orate, razze, ricciole che arricchiranno la visita in un connubio perfetto tra mare e arte. Questo innovativo spazio espositivo subacqueo nasce come museo pubblico donato al Comune di Golfo Aranci dall’architetto Lucio Micheletti ed è vincitore nel 2012 di un premio speciale ai GrandesignEtico International Award.

IL SOTTOMARINO MIZAR
A completare questo scenario suggestivo c’è il sottomarino Mizar, un semi sommergibile che rende l’esperienza direttamente fruibile al pubblico. A bordo di questo “yellow submarine” è infatti possibile vivere un’esperienza davvero unica grazie agli oblò presenti sul fondo che renderanno la visita al MuMart intensa ed emozionante. Oltre che a bordo del sottomarino, è possibile visitare il MuMart immergendosi con i diving presenti in zona o praticando lo snorkeling. Il museo presenta quindi la possibilità di essere visitato in molteplici modi, accontentando passioni e gusti diversi e offrendo un punto di vista sempre nuovo e coinvolgente.

www.golfoaranciturismo.it

4 Comments

  1. Marcel Shideler ha detto:

    Dead composed articles, Really enjoyed looking through.

  2. Malvina Lofstead ha detto:

    Enjoyed looking at this, very good stuff, thanks . “Curiosity killed the cat, but for a while I was a suspect.” by Steven Wright.

  3. Phyllis Ripa ha detto:

    Wonderful website. Lots of helpful information here. I’m sending it to some pals ans also sharing in delicious. And obviously, thanks on your effort!

  4. Very fantastic info can be found on web site. “The absence of flaw in beauty is itself a flaw.” by Havelock Ellis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi