Étienne Bourgois: il mecenate che vuole salvare i nostri mari

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

tara 2Ce ne fossero di mecenati come lui nel mondo della vela e della tutela dal mare. Non sono in molti a conoscere il nome di Étienne Bourgois, molti di più quelli che conoscono il nome della missione che lui finanzia da anni: Tara Expedition. La “nave oceanografica” che fu di Peter Blake, dal 2009 è in giro per il mondo per una missione scientifica che monitora la salute dei mari. Dopo un periodo passato alle latitudini più estreme, oggi Tara è in Mediterraneo per studiare il male che affligge il Mare Nostrum. Tutto ciò è possibile grazie a Étienne Bourgois, un personaggio francese di cui noi italiani siamo un po’ invidiosi, come in generale lo siamo della cultura marinaia dei nostri cugini. Perché di cultura si tratta: Étienne è figlio di Agnès Troublé (stilista francese meglio conosciuta dagli appassionati di moda come Agnès b. ) che è sorella di quel Bruno Troublé che noi velisti ben conosciamo come inventore della Louis Vuitton Cup. Una saga familiare che unisce zio e nipote nella passione per la vela: non solo però quella delle imprese sportive, ma anche quella  dell’impegno per la salvaguardia e dell’ecosistema marino. Durante l’ultima spedizione di Tara in Mediterraneo sono stati effettuati rilevamenti che riguardano gli effetti dell’inquinamento: la plastica rilasciata in mare sta devastando la catena alimentare che vede lo zooplancton come primo anello e l’uomo come ultimo. Artefice della sua stessa rovina.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi