developed and seo specialist Franco Danese

VIDEO Esplode l'idraulica e la chiglia si blocca. Soldini out ai Caraibi

Simbo Rig: due fiocchi raddoppiano il vostro divertimento alle portanti
25 febbraio 2015
Dottor Miceli & mr. Hyde: l'Oceano dà alla testa?
25 febbraio 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Ape_maserati_soldini
Un grave guasto all’impianto idraulico tradisce Giovanni Soldini. Questa notte il navigatore milanese ha annunciato che Maserati è stata costretta ad abbandonare la RORC Caribbean 600 Race, mentre si trovava in terza posizione, a causa della rottura del raccordo di un tubo idraulico della chiglia. Impossibile per l’equipaggio di Maserati proseguire la regata senza poter muovere la chiglia. Ora rotta verso Antigua per riparare i danni.

E’ stata una fatalità imprevedibile”, commenta a caldo Soldini. “E’ esploso il raccordo di un tubo che alimenta la pompa idraulica della chiglia, la sentina si è riempita di olio, non possiamo più muovere la chiglia. Peccato perché finora era stata una regata bellissima, emozionante e molto competitiva, ce la stavamo mettendo tutta. Eravamo impegnati in un testa a testa con Bella Mente che avevamo ripreso nell’ultimo bordo in direzione della Guadalupa. L’equipaggio di Maserati ha dimostrato di essere un grande team. Quando abbiamo rotto il tubo eravamo terzi insieme a Bella Mente in classifica reale, alle spalle di Rambler e Leopard, secondi in tempo compensato e primi di classe. Ora facciamo rotta lentamente verso Antigua”.

IL VIDEO CHE MOSTRA IL DANNO A BORDO DI MASERATI

RIVEDI LA NOSTRA INTERVISTA ESCLUSIVA A SOLDINI PRIMA DELLA PARTENZA

3 Comments

  1. F abrizio manca ha detto:

    Inconcepibile. Credo non succeda mai agli scavatori che fanno i buchi nelle strade. Forse bisognerebbe avere meno amenicoli e navigare di più testando prima il funzionamento di tutti i gadget. E se succedeva in mezzo al mare? Non è colpa di soldini e mi spiace, ma forse ci vorrebbe più umiltà, soprattutto più sistemi manuali sostitutivi.
    Datevi una calmata.
    Fabrizio

  2. Mario de Rossi ha detto:

    Non è colpa di Soldini, ma della troppa tecnologia inserita nella vela. Ora vado fuori tema, ma voglio commentare sul Soldini navigatore. Ho intervistato più volte Soldini e mi é sempre apparso un presuntuoso. Quando parla delle imprese di Maserati racconta sempre in prima persona: “io faccio, io ho fatto”. Sempre lui insomma e mai del team. é come se navigasse da solo. Soldini é un tipo della milano-aperitivo, é un Brand raccomandato e appare sui notiziari perché é un Marchio pagato da Maserati. Lo si capisce guardando altro mio intervistato: Miceli. Matteo é un vero navigatore. Modesto, sportivo e punto. Le sue grandi imprese non sono mai state considerate dai Media, proprio perché non ha un vero sponsor che paga. Adesso che Miceli sta facendo un’altra grande impresa e noi veri amanti della Vela lo stiamo seguendo da mesi sui social media, ecco allora che alcune testate ne parlano. Ma solo per un effetto inverso. Se ne parla perchè è gia un caso sulla rete.

  3. Renato Ciamarra ha detto:

    Soldini ha fatto imprese di rispetto da solitario , anni orsono. Ormai da tempo non esprime nulla, quello che emerge dai media è il risultato dello sponsor. Partecipa ad eventi di scarso appeal sportivo e sembra evitare il vero confronto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi