Le superbarche in regata? Ve le potrete godere qui

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Volcano Race
È stato pubblicato sul sito dell’IMA il calendario delle regate per i maxi yacht per tutto il 2015
. Il calendario si snoda attraverso una serie di manifestazioni che iniziano, in Mediterraneo, ad aprile con il Gaastra PalmaVela di Palma di Maiorca, e va avanti praticamente fino a dicembre con le tradizionali Rolex Middle Sea Race a ottobre e la RORC Transatlantic Race – dal 28 novembre sulla rotta Lanzarote-Grenada.

partenza mini maxi worlds 2013UN CALENDARIO “HIGH PROFILE”
Un calendario pensato per attrarre armatori che continuano a investire cifre più che importanti nella gestione di barche ipertecnologiche ed equipaggi professionisti, e che riescono a orientare, con le loro preferenze, le formule delle manifestazioni stesse.

LE NOVITA’ DEL 2015
Tra le novità di quest’anno l’inserimento della Menorca Maxi Regatta che si terrà a Mahon, Minorca, a fine maggio (aperta ai Wally e ai Maxi 72), e la nuova formula della Volcano Race, che di fatto apre (il 18 maggio) la serie degli eventi italiani. Il percorso della Volcano Race, quest’anno alla sua quinta edizione e molto amata da chi preferisce regatare su percorsi offshore, si snoderà sulla rotta Gaeta-isole Eolie-Gaeta, per circa 460 miglia di navigazione sullo sfondo dei vulcani – alcuni ancora attivi.

IL CALENDARIO IMA 2015 NEL DETTAGLIO
Gaastra PalmaVela, Palma de Mallorca 30 Aprile – 3 Maggio
(evento per maxi, mini maxi, Maxi 72 e supermaxi)

Volcano Race, Gaeta –isole Eolie-Gaeta 18 – 24 maggio
(evento per maxi, mini maxi, Maxi 72 e supermaxi)

Menorca Maxi Regatta, Mahòn 27 – 31 Maggio
(evento per Wally e Maxi 72)

Giraglia Rolex Cup, St. Tropez 17 – 20 Giugno
(evento per maxi, mini maxi, Maxi 72 e supermaxi)

Maxi Yacht Rolex Cup & 6 – 12 settembre
Rolex Maxi 72 World Championship, Porto Cervo
(evento per maxi, mini maxi, Maxi 72 e supermaxi)

Les Voiles de Saint Tropez St. Tropez 26 settembre – 4 ottobre
(evento per maxi, mini maxi, Maxi 72 e supermaxi)

Rolex Middle Sea Race, Malta 17 ottobre
(evento per maxi, mini maxi, Maxi 72 e supermaxi)

RORC Transatlantic Race 28 novembre
Lanzarote, Canary Is. a Grenada
(evento per maxi, mini maxi, Maxi 72 e supermaxi)

Alegre, Mini Maxi World Champion 2014GLI ALTRI EVENTI APERTI AI MAXI
Altri eventi aperti anche ai maxi yacht sono la RORC Caribbean 600 di Antigua, la Loro Piana Superyacht Regatta & Rendezvous di Virgin Gorda e l’omonimo appuntamento di Porto Cervo, il Rolex Fastnet e la Rolex Sydney to Hobart Yacht Race. «L’intento dell’IMA, sono le parole di Andrew McIrvine, segretario generale dell’Associazione, è quello di incrementare le sinergie con gli organizzatori di questi eventi, nonché di crearne di nuovi – per esempio insieme al New York Yacht Club: pensiamo già a un evento dedicato ai maxi yacht da tenersi a Newport, Rhode Island, nel 2016, prima della edizione-anniversario della Newport-to Bermuda Race».

UNA GRANDE “FAMIGLIA”
Per predisporre il suo calendario l’IMA, associazione internazionale che riunisce circa 60 armatori di maxi yacht di tutto il mondo, si appoggia ai più importanti yacht club del mondo e a strutture logistiche all’avanguardia
. Alcuni eventi, come la Volcano Race e il Rolex Maxi 72 Worlds (inserito nella Maxi Yacht Rolex Cup di settembre a Porto Cervo) sono organizzati direttamente dall’IMA in collaborazione con gli yacht club ospitanti: in questo caso rispettivamente lo Yacht Club Gaeta e lo Yacht Club Costa Smeralda. In altri eventi si adottano le Class Rules dell’associazione e in altri ancora l’IMA fornisce supporto tecnico – sempre comunque nell’intento di assicurare un buon livello di tutte le manifestazioni alle quali partecipano gli armatori di questa peculiare “famiglia”. L’inglese RORC, lo spagnolo Real Club Náutico di Palma, lo Yacht Club Italiano, lo Yacht Club Monaco e il Royal Malta Yacht Club sono gli altri yacht club che collaborano attivamente con l’IMA. Preziosi il supporto di Rolex e la partnership tecnica con SLAM.

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

INEOS Britannia, a fuoco la barca di Sir Ben Ainslie

INEOS Britannia, a fuoco la barca di Sir Ben Ainslie

Il team di America’s Cup INEOS Britannia sta attraversando un periodo burrascoso, e non solo sul mare. Dopo un po’ di delusione nelle regate preliminari di America’s Cup, con un ultimo e penultimo posto alle tappe di Vilanova e Jeddah,

Torna su

Registrati



Accedi