VIDEO I due pazzi che comprarono la barca su Ebay e rischiarono la morte

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

imageUna storia che ha dell’incredibile. Reg e Jason McGlashan (65 e 38 anni) sono un padre e un figlio austrialiani che sono partiti dalla terra dei canguri verso gli Stati Uniti, nel Rhode Island, per ritirare una barca a vela acquistata su EBay. I due intendevano salpare dalla East Coast Americana a bordo del Sedona (questo il nome della barca) alla volta della loro città di origine, Port Macquaire. Stiamo parlando di quasi 9.000 miglia: un’impresa davvero ardua, anche per i velisti oceanici più “scafati”, soprattutto considerati il periodo invernale e le condizioni meteo estremamente instabili che caratterizzano l’Atlantico del Nord. Una bufera di neve ha sorpreso la coppia a poche miglia dalla partenza devastando la barca. I McGlashan hanno lanciato la richiesta di soccorso via radio e sono stati recuperati dalla Guardia Costiera di Boston a circa 140 miglia dalle Coste del Massachussets nel cuore della notte.

SALVATAGGIO SPETTACOLARE
Nel video che vi mostriamo, l’intervento in elicottero della US Coast Guard è davvero problematico, a causa della scarsa visibilità, del vento forte e della temperatura di un grado. Padre e figlio sono stati portati in salvo senza riportare ferite: la barca è andata perduta, ed è certo che per un po’ di tempo i McGlashan se ne staranno buoni buoni a terra, dopo aver imparato che una traversata (peraltro lunghissima, quasi tre volte la Mini Transat!) può essere una follia se non si è velisti esperti (e i due ne hanno dato prova: non avevano consultato i bollettini meteo?).

GUARDA IL VIDEO


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Polizia Slovena

Se hai un natante… SLOVENIA PROIBITA

Se teoricamente sarebbe possibile andare Slovenia senza superare il limite delle 12 miglia dalla costa, limite massimo a cui possono spingersi i natanti italiani (con patente nautica), la normativa slovena richiede che tutte le imbarcazioni oltre i 3 metri siano

2 euro croati

Crociera in Croazia 2023, cosa cambia con Schengen

Dal 1° gennaio la Croazia, già paese membro dell’Unione Europea, è entrata ufficialmente a far parte dello spazio Schengen e ha adottato l’euro. Abbiamo chiesto all’Ente Nazionale Croato per il Turismo, cosa cambia per i diportisti italiani che vogliono visitare

Torna su