developed and seo specialist Franco Danese

VIDEO I due pazzi che comprarono la barca su Ebay e rischiarono la morte

La vela esclusa dalle Paralimpiadi: cosa ne pensate?
16 febbraio 2015
VIDEO Il "due" di Carlo Alberini si trasforma in "V" di vittoria
18 febbraio 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

imageUna storia che ha dell’incredibile. Reg e Jason McGlashan (65 e 38 anni) sono un padre e un figlio austrialiani che sono partiti dalla terra dei canguri verso gli Stati Uniti, nel Rhode Island, per ritirare una barca a vela acquistata su EBay. I due intendevano salpare dalla East Coast Americana a bordo del Sedona (questo il nome della barca) alla volta della loro città di origine, Port Macquaire. Stiamo parlando di quasi 9.000 miglia: un’impresa davvero ardua, anche per i velisti oceanici più “scafati”, soprattutto considerati il periodo invernale e le condizioni meteo estremamente instabili che caratterizzano l’Atlantico del Nord. Una bufera di neve ha sorpreso la coppia a poche miglia dalla partenza devastando la barca. I McGlashan hanno lanciato la richiesta di soccorso via radio e sono stati recuperati dalla Guardia Costiera di Boston a circa 140 miglia dalle Coste del Massachussets nel cuore della notte.

SALVATAGGIO SPETTACOLARE
Nel video che vi mostriamo, l’intervento in elicottero della US Coast Guard è davvero problematico, a causa della scarsa visibilità, del vento forte e della temperatura di un grado. Padre e figlio sono stati portati in salvo senza riportare ferite: la barca è andata perduta, ed è certo che per un po’ di tempo i McGlashan se ne staranno buoni buoni a terra, dopo aver imparato che una traversata (peraltro lunghissima, quasi tre volte la Mini Transat!) può essere una follia se non si è velisti esperti (e i due ne hanno dato prova: non avevano consultato i bollettini meteo?).

GUARDA IL VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi