La vela esclusa dalle Paralimpiadi: cosa ne pensate?

2.4Skud, Sonar, 2.4 mR. Faranno la fine della Star? Sembrerebbe proprio di si. L’International Paralympic Committee ha deciso, per i Giochi Paralimpici di Tokyo 2020, di escludere la vela dalle discipline sportive.

LE RAGIONI DELL’ESCLUSIONE
Costi troppo alti di organizzazione dell’evento e il numero non elevato di persone con disabilità che praticano questo sport pare siano state le cause della decisione. Tra l’altro, mentre il Comitato Paralimpico votava l’esclusione ad Abu Dhabi, il presidente della Federazione Mondiale Vela per Disabili John Twomey era a regatare a Miami (come si legge nell’accorato appello di Daniele Malavolta, presidente dell’associazione Liberi nel Vento, comparso su gazzetta.it), dando, parrebbe, una bella dimostrazione di noncuranza. Che cosa ne pensate?

Marco Gualandris e Marta Zanetti
Marco Gualandris e Marta Zanetti

COSA ABBIAMO DA PERDERE
Oltre al fatto che la vela – è sempre bene ricordarlo – offre alle persone portatrici di disabilità l’opportunità, unica, di vivere il mare e lo sport senza barriere, va ricordato che in Italia abbiamo dei ragazzi forti come Marco Gualandris e Marta Zanetti, freschi di bronzo in Florida sugli Skud 18 e Antonio Squizzato, medaglia dello stesso colore all’Europeo di Valencia lo scorso anno tra i 2.4 mR.

MOBILITATI ANCHE TU!
L’ISAF (la Federvela Internazionale) ha emesso un comunicato in cui chiede a tutti i velisti del mondo di mandare un’email a sostegno della reintegrazione della vela alle Paralimpiadi: i messaggi dovranno essere inviati all’indirizzo disabled@isaf.com e saranno poi inoltrati al Comitato Paralimpico Internazionale insieme con un pacchetto completo di informazioni sulla vela paralimpica.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “La vela esclusa dalle Paralimpiadi: cosa ne pensate?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su