developed and seo specialist Franco Danese

Vi piacerebbe una Coppa America così? Eccovi accontentati!

Velista dell'Anno, boom di voti! Avete tempo fino al 20 febbraio
13 febbraio 2015
Dieci marina per… poter navigare sempre
14 febbraio 2015

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

SuperYachtCup  2014
Dopo 80 anni, i mitici J Class ritornano a regatare in Coppa America! L’associazione J Class (JCA) e l’America’s Cup Event Authority (ACEA) hanno deciso: nel 2017 alle Bermuda, sede prescelta per le fasi finali della Coppa, i J Class si sfideranno in una regata, in programma nel buco tra la fine dei playoff degli sfidanti e il match decisivo tra defender e challenger
. Russell Coutts, presidente ACEA, ha dichiarato che “l’era dei J Class è universalmente riconosciuta come uno dei punti più alti raggiunti nella storia dell’America’s Cup. Negli anni ’30, queste barche erano gioielli di eleganza e ingegneria. Averle in regata alle Bermuda creerà un perfetto legame tra nuovo e antico”.

LA FLOTTA DEI J CLASS
Attualmente, la flotta dei J Class comprende sette imbarcazioni, tra cui tre imbarcazioni originali: Endeavour, Hanuman, Lionheart, Rainbow, Ranger, Shamrock V e Velsheda. Un ottavo J Class sarà varato a maggio del 2015.

GUARDA LE FOTO DI JESUS RENEDOSuperYachtCup  2014

SuperYachtCup  2014

SuperYachtCup  2014

 

5 Comments

  1. Davide giannoni ha detto:

    scusatemi,sotto quali nomi sono Astra e Candida?

  2. Proust ha detto:

    Astra, Candida e Cambria nascono come 23 metri di stazza internazionale, in alcuni casi i 23m venivano leggermente modificati per poter regatare coi J class ma oggi sono tutti tornati allo stato originale e non sono competitivi. Considera che i J Class di oggi hanno ben poco di antico, sono arnesi ultra tecnologici con carbonio e iidraulica, Cambria invece ha l’albero in legno… 🙂

    • giorgio rezzonico ha detto:

      Astra si trovava a loano pochi mesi fa.
      comunque sia Astra che Candida nacquero come 23 m.s,i. e non come J-class

  3. lucio boschin ha detto:

    Good news ! More better than the stupid catamarans!

  4. giacomo ha detto:

    possono dire qualunque cosa a favore dei nuovi multiscafi, ma l’eleganza di quei mostri è tutta un’altra cosa.
    e se la tecnologia li può rendere ancora attuali, allora ben venga e ci doni queste splendide immagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi