Attentato al Charlie Hebdo, solidarietà dall'oceano Indiano

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

dongfeng__0~0~0~vor_2014_-_backup_-_dongfeng~vor_hq_primary_http~0~0~dfg_150108_greenfield_2241 (1)
A migliaia di miglia da Parigi, in mezzo all’oceano Indiano (dove si sta correndo la terza tappa della Volvo Ocean Race), i velisti francesi di Dongfeng Race Team non hanno mancato di far sentire la propria voce in risposta all’attentato alla sede del settimanale satirico Charlie Hebdo (costato la vita a 12 persone). “Qualsiasi altro giorno siamo Dongfeng, ma oggi siamo Charlie”, hanno fatto sapere lo skipper Charles Caudrelier, Thomas Rouxel e Eric Peron.

pauletteIL MITICO WOLINSKI
Anche noi, come Giornale della Vela, vogliamo esprimere la nostra solidarietà ai colleghi (e non solo) uccisi. Ne ricordiamo uno in particolare, Georges Wolinski, vignettista satirico, illustratore e fumettista ben conosciuto anche in Italia: la rivista Linus infatti ha ospitato, negli anni ’70, la bellissima Paulette (personaggio creato in coppia con Georges Pichard). Figlio di un polacco e di un’italiana emigrati in Tunisia, esordisce come disegnatore per la rivista Hara-Kiri, seguono quindi Action, Paris-Presse, Hara-Kiri Hebdo,Charlie Hebdo, L’Humanité, e infine Paris-Match. Era capo redattore di Charlie Mensuel, il mensile del Charlie Hebdo.

Oggi, anche noi del Giornale della Vela siamo Charlie.


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Pulisce il winch, esplode la barca. Cosa è successo?

Lo scorso 26 novembre lo skipper francese Quentin Mocudet mentre stava facendo alcuni lavori di manutenzione al suo Mini 6.50 “Kiralamure”, ha fatto scoppiare un incendio che ha fatto esplodere la barca. Sembra che stesse utilizzando la famosa “Benzina F”.

Torna su