La Cina sbarca al VELAFestival, arriva il Fareast 26

FE26_08-1170x276E la Cina sbarcò in Italia. Al TAG Heuer VELAFestival (Santa Margherita Ligure, 7-10 maggio) fa il suo esordio il cantiere cinese Fareast, con un modello che ha già riscosso successo in tutto il mondo, il Fareast 26.

CHE BARCA E’
Il FAREAST 26 ha inaugurato la proficua partnership tra il Cantiere Fareast Yacht e lo studio di design Simonis-Voogd. Le sue linee di carena lo hanno portato a imporsi già nel mondo delle regate. Il layout di coperta, organizzato correttamente, offre sicurezza,  protezione, ma consente anche una conduzione facile. Tutte le manovre sono rimandate in pozzetto, dove troviamo anche i winch self-tailing. Il cantiere ha poi prestato una particolare attenzione al contenimento dei pesi, ottenuto grazie tra l’altro all’utilizzo di carbonio e alla costruzione in sandwich. Per l’equipaggiamento di coperta Fareast si è affidato ad Harken, mentre il rigging è Selden e le vele sono North Sails.

Interessante poi lo sfruttamento degli spazi interni, che utilizza al meglio l’altezza della tuga e dove troviamo quattro posti letto.

DATI TECNICI
Lung. 8,38 m
Larg. 2,75 m
Disl. 1655 kg
Randa 23,2 mq
Fiocco 14 mq
Spi Asim. 57,40 mq
www.seaway.it

GUARDA LA GALLERY

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Torna su