Il nuovo Sunbeam 40.1 è finalmente in acqua

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

DSC_0193
Dopo la presentazione mondiale al Boot di Dusseldorf, il nuovo Sunbeam 40.1, frutto della collaborazione tra il team Sunbeam con gli sloveni di Seaway, è finalmente in acqua.
La barca si inserisce nella nuova gamma del cantiere di Mattsee (Austria) che unisce linee moderne e classiche nello scafo e sportività ed eleganza in coperta. La falegnameria (di pregio), è del tutto simile a quella già vista sul 36.1 e 42.1.

DSC_0038ESTERNI
Per la prima volta, la Sunbeam ha realizzato una barca dotata di pozzetto decisamente poppiero: gli spazi sono ampi e l’accesso allo specchio di poppa, dotato di plancetta abbattibile (e di scaletta pieghevole), è agevole. Qui trova spazio un sundeck sotto al quale è posto uno spazio di stivaggio. La doppia timoneria è caratterizzata da postazioni sicure e riparate. Drizze, scotte e manovre principali passano sotto la coperta e sono rinviate in pozzetto per un controllo più semplice anche in equipaggio ridotto. La scotta della randa è doppia di serie, mentre il fiocco autovirante è opzionale. Il teak è il materiale standard.

SB-40.1_07aINTERNI
Il layout interno è improntato a linee moderne, con particolare attenzione all’aerazione. Potrete scegliere tra due configurazioni differenti: una con tre cabine e una con due. La cabina prodiera può avere un letto centrale o due letti disposti a “v” con l’aggiunta di una doccia. Possono esserci una o due cabine di poppa: nel primo caso, potrete usufruire di un’ampia area tecnica. Il quadrato prevede la cucina a “L” a sinistra, mentre a dritta c’è il bagno con doccia. Attorno al tavolo principale un divano a “L” e a dritta un tavolino con due sedute. www.verdeblu.com

GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE

layoutSCHEDA TECNICA
Lunghezza fuori tutto 11,99 m
Baglio max 3,99 m
Pescaggio 1,70 o 2,00 m
Dislocamento 8,50 t
Chiglia 3,00 t
Altezza interni 1,95 m
Serbatoi acqua 400 l
Serbatoi carburante 200 l
Motorizzazione 40 cv
Sup. velica randa 46,5 mq
Sup. velica genoa 41 mq
Progetto Schöchl /Seaway

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

6 commenti su “Il nuovo Sunbeam 40.1 è finalmente in acqua”

  1. Giorgia Martinelli

    Mi piace molto. Gli interni sembrano molto spaziosi ed eleganti; gli esterni, con il pozzetto poppiero e la prua ampia e flush, molto pratici e moderni; la plancetta abbattibile poi è un’idea interessante: rende possibile vivere più a contatto con il mare i momenti di relax e nello stesso tempo mantiene pulito lo specchio di poppa. Complimenti molto bella !

  2. Antonio Giovannelli

    Ho potuto constatare di persona la qualità dei Sunbeam avendoli visti al salone di Genova; sono molto colpito da questa barca per la modernità delle linee e quello che dalle foto sembra essere un bel “passo” a vela. Gli interni appaiono spaziosi, razionali e luminosi. La versione luxury del layout è quella che apprezzo di più

  3. Sandro Turturro

    A mio giudizio le linee d’acqua e la coperta sembrano essere la vera evoluzione che questo progetto presenta per un cantiere già conosciuto ed apprezzato. Una barca orientata verso le prestazioni pur mantenendo comfort e qualità di livello superiore. Ottima la possibilità di personalizzare in qualche modo gli interni

  4. belle drizze e scotte nascoste ,avvolgifiocco incassato ,sistema autovirante in equipaggio ridotto , barca da vedere e provare bella barca fatta da un cantiere molto apprezzato per la qualità ,finiture del legno e acciai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Classic IOR iconiche: Aiutateci a trovarle e celebrarle

Tra il finire degli anni ‘60 e l’inizio degli anni ‘90 troviamo quella che fu, forse per nostalgia, forse per merito, la Golden Age della vela, quasi un trentennio di scoperte, regate eccezionali e di barche inimitabili. Fu il tempo

Registrati



Accedi