developed and seo specialist Franco Danese

TAG Heuer VELAFestival 2015: siete pronti?

Il velista pentito “canta” e dà il via alla maxi-inchiesta sulla mafia
7 dicembre 2014
FOTOSEQUENZA Il prodiere inghiottito dalle onde
9 dicembre 2014

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

VelafestivalUna mattina di tre anni fa, alle otto del mattino mentre facevamo colazione insieme, Cino Ricci, il grande papà della vela italiana, ci aveva incoraggiato: “Bravi, questo VELAFestival mi piace. Si respira l’atmosfera di passione e di festa della vela e del mare delle prime edizioni del Grand Pavois de La Rochelle (il più grande salone atlantico che si svolge in un porto vero, nato nel 1973, ndr). Andate avanti così e vedrete che crescerà bene”.

La benaugurante profezia di Cino si è avverata, la nostra manifestazione è cresciuta rapidamente ed è diventato un punto di riferimento per operatori ed appassionati. Oggi, tre anni dopo, già fervono in redazione i preparativi della terza edizione della grande festa della vela, il TAG Heuer VELAFestival 2015. C’è un motivo in più per rendere speciale la nuova edizione, il 40esimo compleanno del Giornale della Vela ed è al VELAFestival che festeggeremo questa ricorrenza. Intanto, stiamo miscelando gli ingredienti che fanno di questa manifestazione, che si svolgerà dal 7 al 10 maggio 2015, un appuntamento unico.

Schermata 2014-12-05 a 14.18.43

La calata del porto di Santa Margherita Ligure, appena ristrutturata con un nuovo pennello che ripara meglio il porto naturale, sarà il cuore del VELAFestival 2015.

Ecco in ordine sparso quello che c’è da amalgamare: il meglio della produzione dei cantieri da tutto il mondo; le barche “cult” che hanno fatto la storia dello yachting; le derive e le barche “piccole”; accessori, attrezzature, abbigliamento e vele da acquistare direttamente; i servizi per la nautica e per il turismo mediterraneo a 360°; esercitazioni pratiche di marineria e scuola vela per grandi e piccini. E poi, come si conviene ad un festival degno di questo nome, i grandi eventi come la premiazione del Velista dell’anno e del Gran Premio VELAFestival, gli incontri con grandi velisti e quelli con gli esperti, i video e i film delle grandi storie di mare e una grande mostra dove, attraverso le copertine e le pagine del Giornale della Vela, ripercorreremo i quarant’anni di vita del nostro giornale. Ma la festa non sarà solo a terra e in banchina.

Quest’anno vi aspetta anche la VELAFestival Cup, dopo il successo dell’edizione dello scorso anno con 114 barche al via, una manifestazione velica dove si potranno confrontare barche di ogni genere, da sei metri in su, dichiarando semplicemente la lunghezza fuoritutto e la distinzione tra classi “crociera” e “regata”. Dopo Livorno e Genova sedi delle prime due edizioni, il TAG Heuer VELAFestival 2015 si svolgerà in una location d’eccezione, Santa Margherita Ligure, uno dei porti naturali e una cittadina marinara tra i più affascinanti, caratteristici e sorprendenti d’Italia e del Mediterraneo, facilmente raggiungibile da tutt’Italia, a due passi da Portofino e al centro del mitico Golfo del Tigullio.

UN ASSAGGIO DI COME SARA’ IL VELAFESTIVAL

 

Il TAG Heuer VELAFestival così rispetta la sua missione ispiratrice, quella di non essere un semplice evento mondano o l’ennesimo salone nautico, ma il momento dove appassionati, professionisti e marinai si ritrovano per parlare la stessa lingua, quella della passione per il mare e per la vela. Lo organizziamo noi del Giornale della Vela perché, forse con supponenza, pensiamo che questo sia il nostro DNA. Che la festa cominci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi