La nuova ancora frutto dell’ingegno di due crocieristi

mantus-anchorIl mercato propone ancore che assicurano una tenuta sempre migliore. Mantus Anchor è una nuova ancora caratterizzata da un design che le garantisce una presa sicura sulla sabbia e sui fondali fangosi, in qualunque modo essa cada sul fondo. Come la più tradizionale Rocna, è caratterizzata dalla presenza di un rollbar. Realizzata in lamiera d’acciaio di alta qualità, non contiene parti saldate tra loroIl fuso è molto squadrato.

GUARDA COME FUNZIONA L’ANCORA

Deneen_GregIL MARINAIO & L’INGEGNERE
L’ancora è stata creata dall’esperienza di due crocieristi, che hanno deciso di fondare la Mantus nel 2012: Greg e Deneen Kutsen. Greg ha navigato a lungo in Colombia e tra le coste dell’America Latina, facendosi le ossa in punti in cui l’ancoraggio si è rivelato problematico. Ha incontrato Deneen durante una regata lunga ed è sbocciato l’amore: lui esperto marinaio, lei ingegnere strutturale. Da questo mix esplosivo è nata la Mantus. www.mantusanchors.com


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su