In 152 alla Veleziana, vince in reale Pendragon

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

velezianaBen 152 le barche che quest’anno hanno partecipato alla settima edizione della Veleziana, organizzata dalla Compagnia della Vela di Venezia: la regata in laguna deve il suo successo all’idea di essersi proposta come “tappa intermedia” per le imbarcazioni che, dopo aver partecipato alla Barcolana, fanno ritorno nei porti lungo le coste adriatiche italiane.

Pendragon alla Veleziana
Pendragon alla Veleziana

In tempo reale, la vittoria è andata al 72 piedi progettato da Mark Mills Pendragon Alilaguna di Fabio Sacco, con Enrico Zennaro al timone: subito dietro l’RC44 Illyteca di Marino Quaiat (timorato da Marino Condello), fresco di un argento in reale anche alla Barcolana. Sul gradino più basso del podio, sempre in reale, Idrusa Brinmarshop di Paolo Montefusco.

TUTTE LE CLASSIFICHE
Categoria Supermaxi
Pendragon Alilaguna, Fabio Sacco
Idusa Brinmarshop, Montefusco Sailing Project
Ancilla Domini Prosecco DOC, Mauro Pelaschier

Categoria 0
Fanatic, Pierluigi Peresson
Walidada, Jonathan Todhunter
Linea d’ombra, Ilaria Fabbri

Categoria 1
Illyteca, Marino Quaiat
Margherita, Pietro Burello
Alter Ego, Alberto Illotti

Categoria 2
Gecko Electrolight, Francesco Martina
Boé, Ugo Campaner
Kala Nag, Race&Cruise

Categoria 3
Hector X, Massimo Filippi
Demon X, Borgatello Lombardo
Gaucho “Bagigia”, Roberto Tiozzo

Categoria 4
LSD, Giorgio Chersano
Strafantone, Roberto Ferro
Croce del Sud, Silvano Minello

Categoria 5
Adriatica, Piero Paniccia
Baraimbo, Franco Deganutti
Farmacia Boschetti, Alessio D’Avanzo

Categoria 6
Ciao, Andrea Luppi
Pequena, Alberto Girardello
Lasse Maja, Gian Franco Marzocchi

Categoria 7
Boomerang, Nicolò Scarpa
Arkanoé, Sergio Caramel
Break Wind, Paolo Rossetti

Categoria 8
Oca Gialla, Andrea Scarpa
Silia, Fabio Gherardi
Amalia, Alberto Belli

Categoria 9
Mago Merlino, Luca Tenderini
Alpa 550 CDVM, Federico Frasson
Meteor 2, AVL

Categoria 10
Duvetica 210, Paolo Trevisanato
Duvetica 210, Mauro Padoan
Duvetica 210, Giacomo Barbaro

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

69esima Regata dei Tre Golfi. Ecco come sta andando

È partita da Napoli ieri pomeriggio la 69esima edizione della Regata dei Tre Golfi. 150 miglia tra le isole dei tre golfi, passando per Ischia, Procida, Zannone, Ponza e Capri. Oltre 100 le imbarcazioni iscritte. A 15 miglia dall’arrivo, Magic

Trionfo Tita. E adesso Olimpiadi e Coppa America

Ha fatto bene a Ruggero Tita, l’allenamento invernale con Luna Rossa e giocare al simulatore assieme a Marco Gradoni. Il poker di Ruggi il Freddo Ha stravinto con venti punti di vantaggio il suo quarto campionato mondiale Nacra 17 (e

Registrati



Accedi