Carlo Calenda, il signor “salva-nautica”

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

calendaSi chiama Carlo Calenda, è viceministro dello sviluppo economico, si  propone come salvatore della nautica italiana, a patto che ci sia un  progetto valido “fatto per l’industria”. Altrimenti, ha precisato nel  corso di un convegno tenuto al Salone di Genova, i 5 miloni di euro  che il governo mette sul piatto nel 2015 per il rilancio del settore  non verranno erogati.

E’ sembrato di capire che sarà lui a decidere se  erogare questi “pochi e miseri” denari, forte della sua esperienza precedente di manager in Ferrari e Sky. Carlo Calenda, 41 anni,  divenne famoso a 10 anni come piccolo attore nello sceneggiato  televisivo Cuore, tratto dall’omonimo romanzo di Edmondo De Amicis e  diretto dal nonno Luigi Comencini. Sua mamma è la regista e scrittrice  Cristina Comencini.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Torna su

Registrati



Accedi