developed and seo specialist Franco Danese

FOTO La nostra Barcolana: adrenalina al “quizzone” velico

La “nostra” Barcolana – La vela è il miglior collante sociale
11 ottobre 2014
Next 33, il piccolo bolide che parla italiano
12 ottobre 2014

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

quiz-velico

Mauro Pelaschier (a sinistra) cronometra la “prova-nodo” di uno dei concorrenti del quizzone-velico davanti al pubblico

Dopo la giornata di prove in mare alla vigilia della Barcolana numero 46, i partecipanti all’iniziativa promossa da TAG Heuer e il Giornale della Vela per partecipare alla grande classica triestina (che al momento in cui scrivo è in corso) si sono cimentati nel nostro “quizzone velico” nell’area hospitality TAG Heuer/Giornale della Vela.

UN GIOCO? SI, MA…
Un gioco? Sulla carta si, ma il primo premio, un cronografo Aquaracer Heuer, faceva gola a molti. I 38 velisti si sono sfidati in una gara di nodi (in cui il concorrente poteva scegliere quello da eseguire tra bandiera, parlato e gassa d’amante), con Mauro Pelaschier a fare da giudice d’eccezione (e “bastonare” chi stringeva troppo la gassa o sbagliava il parlato). La seconda parte del quizzone consisteva nella prova scritta. Dieci domande a risposta multipla. Cinque minuti per rispondere. E non si trattava di domande troppo scontate: il migliore di tutti (non facciamo nomi) ha ottenuto un punteggio di 9/10.

La giuria tecnica (capeggiata da Pelaschier) si è ritirata qualche minuto per decidere il vincitore, il secondo e il terzo (a cui sono andati, rispettivamente, un abbonamento a 5 e a 3 anni al Giornale della Vela). Ecco le foto dei premiati.

1° CLASSIFICATO – Jacopo Neri

neri

Jacopo Neri (a sinistra), vincitore del nostro quizzone velico, viene premiato con il cronografo Aquaracer da Roberto Beccari, ad di TAG Heuer Italia

2° CLASSIFICATO – Andrea Piangerelli

Piangerelli

Andrea Piangerelli (al centro) tra Mauro Pelaschier e la nostra conduttrice-tuttofare Veronica Bottasini, ha vinto l’abbonamento quinquennale del GdV

3° CLASSIFICATO – Riccardo Logozzo

logozzo

Riccardo Logozzo (a sinistra) ha vinto l’abbonamento triennale al GdV

2 Comments

  1. Fabio ha detto:

    Congratulation Riccardo!!!
    I’m so proud of you!!!
    Fabio

  2. enrico ha detto:

    bravo riccardo, ma ora vedi di scioglierlo anche qualche nodo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi