Lacoste a New York sfila tra le vele: il mondo del mare riconquista la moda

Schermata 2014-09-08 a 16.57.54Due mondi, quello delle banchine e quello delle passerelle che sono sempre andati d’accordo: il popolo dei navigatori è infatti stato spesso fonte di ispirazione per gli stilisti, e l’ultima sfilata della casa di moda francese Lacoste è una prova di questa antica alleanza. La sfilata di Lacoste durante la settimana della moda di New York è interamente ispirata al mondo della vela. In una scenografia realizzata con vele bianche, cime e scotte hanno infatti sfilato modelle e modelli che hanno riportato in vita le tipiche strisce orizzontali da marinaio, indossato colori fluorescenti che richiamano le cerate dei navigatori oceanici oltre a capi d’abbigliamento realizzati con materiale idrorepellente. 

IL NUOVO DENIM? DI MATERIALE RICICLATO RECUPERATO DAGLI OCEANI
Tuttavia quello di Lacoste non è un caso isolato. Un’altra novità lega il mare e la  moda. Si tratta di un’idea innovativa che nasce dalla collaborazione fra la popstar del momento Pharrell Williams e la G-Star RAW: una collezione che rivisita il classico tessuto blu dei jeans usando materiali riciclati recuperati dagli oceani. Si tratta  di un materiale eco-filato dalle alte prestazioni  realizzato con fibre di bottiglie di plastica riciclate.

ab6ee27e7b3a9233efc7206e53b43d4a

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

campionato invernale

Fenomenologia (semiseria) del Campionato Invernale

Finita l’estate, il regatante lo sa. E’ tempo di Campionati Invernali, in giro per le nostre coste: li seguiremo per voi, con vincitori, cronache e storie. Ma per introdurvi l’argomento come si deve, abbiamo chiesto a Marco Cohen, produttore cinematografico

Torna su