developed and seo specialist Franco Danese

Centomiglia, tutti i risultati della classica gardesana

Lacoste a New York sfila tra le vele: il mondo del mare riconquista la moda
10 settembre 2014
Coppa America, a Londra tutti insieme appassionatamente
10 settembre 2014

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

centomigliaLa Centomiglia ha tagliato quest’anno il traguardo della 64ma edizione. La regata lacustre più affascinante d’Italia organizzata dal Circolo Velico Gargnano si conferma una “calamita” per velisti: quasi 200 le barche al via in rappresentanza di 8 nazioni. Il Tro­feo Conte Bet­toni è andato a “Clan Grok” che all’ultimo minuto ha sosti­tuito il timo­niere Oscar Tonoli (col­pito da un lieve malore) con l’altro skip­per di Desen­zano del Garda, Luca Valerio.

clan-grokI RISULTATI OVERALL…
La regata di ver­tice dei Mono­ca­rena si è giocata sul duello finale tra il “Clan Grok” e il Farr 11 S sviz­zero “Son­nen­Ko­ning”, che ha comunque vinto nella classe Orc Regatta sia in reale sia in compensato. Il Tro­feo Gior­gio Zuc­coli per i cata­ma­rani è andato allo skip­per Gre­gor Stim­pfl dello Yacht Club di Bol­zano che ha por­tato il suo cat M32 di fab­bri­ca­zione sve­dese davanti a tutti. Secondo si è piaz­zato l’M2 con l’olimpico austriaco Andreas Hagara, in terza posi­zione di fra­telli tede­schi Sach con “Intel­li­gence”, tra i cata­ma­rani più pic­coli ha vinto l’Eagle 20 di Timo Spaet davanti al Tor­nado di Stro­bino e Val­li­vero. Lo scafo inglese “Cool Run­ning” impe­gnato su un per­corso più corto, ha bat­tuto tutti e con­qui­stato il Tro­feo Regione Lom­bar­dia del Gruppo 2. Quasi 200 le imbar­ca­zioni in gara su un lago che ha pre­sen­tato due volti, vento fre­sco in mat­ti­nata, brezze leg­ge­ris­sime nel pomeriggio.

…E DI CLASSE
Tra i suc­cessi di classe più signi­fi­ca­tivi ci sono quelli di “30 Nodi” dell’armatore Paroni e lo skip­per Rei­jn­tes nei Dol­phin 81. Negli Asso 99 hanno vinto i fra­telli Marco e Paolo Caval­lini; nei Pro­ta­go­nist il “Bessi Bis”, barca cam­pione d’Italia in carica, con lo skip­per Marco Shi­rato; nei Mono-Prot A dello sviz­zero Claude Fehl­mann con lo “Psa­ros 33”, l’Esse 850 “Atragù” di Andrea Zip­perle nel tempo reale ( e cor­retto) della Mini Altura; il “Nexis” del vero­nese Luca Bri­ghenti nell’Ufo 22; il “20 Nodi” di Andrea Ben­ve­nuti; nel tempo cor­retto Orc il Farr 11S, il “Lake 31”, il “Machete” di Angelo Foschini. La Cen­to­Clas­sica è stata vinta dalla Star della fami­glia Ber­telli di Gar­gnano davanti a una Ren­n­jolle e un 5.5 Metre del can­tiere sviz­zero Egger. Il pre­mio delle dame è andato a Giu­lia Bar­bera timo­niere del Dol­phin “Baraimbo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi