developed and seo specialist Franco Danese

S49, il cat in bilico tra comfort e tecnologia

Al via la Rolex Swan Cup: lo spettacolo della famiglia Nautor’s Swan
9 settembre 2014
Lacoste a New York sfila tra le vele: il mondo del mare riconquista la moda
10 settembre 2014

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

s49Allo studio australiano McConaghy, in collaborazione con Schionning Designs, è stato commissionato un nuovo catamarano performante di 49 piedi in grado di affrontare lunghe navigazioni. Nasce così l’S49. Si tratta di una collaborazione tra “geni” del settore: McConaghy è famoso per il suo know how in fatto di materiali ultraleggeri e Schionning è un nome importante per quanto riguarda i catamarani “racer/cruiser”.

s49-innerCOMFORT E PRESTAZIONI
Non si sa ancora molto della barca (non c’è neanche una scheda tecnica), ma la filosofia costruttiva prevede soluzioni mirate ad offrire un comfort degli interni del tutto simile a quello dei catamarani da crociera sul mercato (anzi, con spazi maggiori: come nel caso del quadrato, a cui l’albero non porta via spazio, poiché inserito in una posizione piuttosto avanzata), ma inserito in una struttura più leggera, rigida e forte con un migliore baglio al galleggiamento. Il peso è concentrato al centro e il dislocamento totale, assicurano da McConaghy, sarà del 30% inferiore rispetto ai modelli di pari lunghezza. Due canard miglioreranno le prestazioni di bolina.

s49-layoutTECNOLOGICA E EASY
La barca sarà costruita in schiuma di Corecell e resina di Vinilestere presso lo stabilimento cinese di McConaghy: un occhio di riguardo è stato dedicato all’easy sailing. Sarà molto semplice timonare l’S49 anche in equipaggio ridotto, con winch elettrici facilmente accessibili anche dalla postazione rialzata del timoniere a cui saranno rinviate tutte le manovre (tra cui terzaroli e fiocchi avvolgibili).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi