Tanta voglia di…veleggiare: arriva la Portofino 200 Miglia

PortofinoLa febbre d’altura ha coinvolto tutti. Non solo le regate, ma anche le veleggiate hanno visto aumentare il proprio “migliaggio” perché la voglia di navigare degli armatori, siano essi corsaioli o mossi da uno spirito meno competitivo, è veramente tanta. Figlia di questa nuova tendenza è la nuova “Portofino 200 Miglia”, una veleggiata a cadenza annuale, di 181 miglia, che si snoderà attraverso la Giraglia, Capraia, Gorgona per quindi tornare a Portofino. Partirà il prossimo 22 agosto dallo specchio acqueo antistante il borgo ligure più famoso del mondo e sarà organizzata dal Circolo Nautico Rapallo: si propone, prima di tutto, come una festa della vela.

DIMENTICATEVI DEL RATING, È UNA FESTA
Buttate pure via i vostri certificati di stazza e lasciate da parte i calcoli del rating. Marco Cimarosti, responsabile tecnico della manifestazione, spiega che “sono ammesse tutte le imbarcazioni a vela cabinate, monoscafo o pluriscafo in equipaggio e in doppio. Le imbarcazioni iscritte verranno suddivise in raggruppamenti in base alla lunghezza fuori tutto, da 8,51 metri in poi”. Sarà inoltre previsto un sistema di tracking.

IL PROGRAMMA
Il programma prevede il raduno delle barche giovedì 21 agosto a Portofino, la partenza il 22 e l’arrivo previsto domenica 24 agosto con contestuale premiazione e cocktail sempre a Portofino. Numerosi i premi in palio: alla barca che stabilirà il primo record andrà il Trofeo Vele D’oro. Numerosi i premi per le barche classificate nei vari raggruppamenti. Gadget per tutti gli equipaggi con estrazione finale di un ciclomotore.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

paralimpiadi

Se sei un velista disabile puoi scordarti le Olimpiadi

Fumata nera. Il Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) ha respinto la richiesta, presentata da World Sailing (la Federvela mondiale), di riammettere la vela come disciplina ai giochi Paralimpici di Los Angeles 2028. La vela ancora esclusa dalle paralimpiadi 2028 Già esclusi

Torna su