developed and seo specialist Franco Danese

Il nuovo Arcona 380 è in acqua e presto arriverà in Italia

Giraglia, “lunga” nel segno degli Swan 42: trionfano Tixwave e Mandolino
20 giugno 2014
Sailors for Haiti, è della partita anche l’olimpico Baldassari
23 giugno 2014

arcona-380Presto arriverà in Italia il nuovo Arcona 380, che già da qualche tempo è stato varato in acque svedesi. Caratterizzato da linee d’acqua molto pulite, con il dritto di prua quasi verticale (la lunghezza al galleggiamento è di 10,6 metri contro gli 11,28 di quella fuori tutto), lo scafo garantisce prestazioni di tutto rispetto a vela senza trascurare il comfort a bordo, con interni sobri e allo stesso tempo raffinati grazie a una falegnameria di pregio. Anche il piano di coperta è stato studiato per permettere la massima facilità di conduzione in equipaggio ridotto. La chiglia potrà essere di tre diverse lunghezze a seconda delle esigenze dell’armatore.

arcona-pianoIn linea con la filosofia del cantiere svedese, l’equipaggiamento standard è ricco e l’attrezzatura e la componentistica di prima qualità. Dopo gli Arcona 340 e Arcona 410 prosegue il rinnovamento della gamma del cantiere, che propone anche il 430 e il 460 con nuovi interni e, su richiesta, in versione con doppia timoneria. www.arcona-yachts.it

SCHEDA TECNICA
Lunghezza f.t. : m. 11,28
Lunghezza al galleggiamento : m. 10,60
Larghezza: m. 3,80
Dislocamento : Kg. 6850
Pescaggio: a scelta dell’armatore m. 1,92 /2,10/2,40
Peso in chiglia :  Kg. 2400
Superficie velica :  mq  86,5
Superficie velica alle portanti:  mq 185

 


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi