developed and seo specialist Franco Danese

VIDEO L’incredibile figura barbina della portaerei americana

Sarà spagnolo il sesto (e ultimo?) team che prenderà parte alla Volvo Ocean Race
19 giugno 2014
Giulia, la skipper transessuale: “Gli uomini in barca sono delle pappe molli!”
20 giugno 2014

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Quello che vi proponiamo è un vero e proprio “cult” della rete: il dialogo radio surreale tra gli spagnoli di A-853 (vedremo dopo di che si tratta) e una portaerei statunitense.

Tutto inizia con la richiesta da parte degli spagnoli di modificare la rotta della portaerei di 15° verso sud, poiché in rotta di collisione. Gli americani ribattono chiedendo agli spagnoli di cambiare loro la rotta in 15° verso nord. Gli spagnoli si dichiarano impossibilitati, e gli yankee fanno il muso duro: “Vi stiamo parlando dalla seconda più grande portaerei della marina statunitense, scortata da due navi da guerra, sei cacciatorpedinieri, cinque incrociatori, quattro sottomarini e altre navi da supporto“, dicono, e aggiungono di essere diretti in Golfo Persico per un’operazione militare in Iraq, oltre a ricordare che la Spagna fa parte dei paesi NATO e quindi non dovrebbe ostacolare tali operazioni.

Ed ecco la risposta degli iberici: “Noi siamo con il nostro cane, del cibo, due birre e un uccello che sta dormendo. Vi stiamo parlando dalla terraferma, dal faro A-853 di Finisterre, sulla costa della Galizia. Sentitevi liberi di fare come c… volete e prendete le misure necessarie per garantire la sicurezza della vostra flotta“. Agli yankee non rimane che rispondere con un sommesso “Ok, ricevuto”. Spagna 1 Stati Uniti 0.

6 Comments

  1. Margherita ha detto:

    Questo si che e’ un video da Oscar! Bellissimo!

  2. Stefano ha detto:

    Ma é la falsa trascrizione di una vecchissima barzelletta!! Ma credete a tutto!!

  3. Marco Pellanda ha detto:

    Ha ragione Stefano: è un’antica barzelletta.

  4. Sandro ha detto:

    A questo punto il giornale della vela deve fornire la fonte se non vuole sputtanarsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi