FOTOSEQUENZA – Scuffia, raddrizzamento e ripartenza di un Classe Libera

7Una bella scuffia a 90° quella che ha visto protagonista Raffica durante una regata sul lago Balaton, in Ungheria. Questo vecchio racer classe libera da lago (prima si chiamava BTV) è nato sul Garda, e nella stagione 2002-2003 venne dotato di un albero in carbonio Pauger scomponibile di 20,5 metri. Ha vinto anche due Centomiglia, nel 2007 e nel 2011. Acquistata poi da un team austriaco che ne ha cambiato il nome in BTV, adesso è finito nelle mani di un equipaggio ungherese. Il quale, nei giorni scorsi, ha avuto un bel daffare a raddrizzare questo veloce quanto “imbizzarrito” racer dotato di bulbo e terrazze, come mostra la sequenza di foto tratte dalla pagina facebook del team.

SCUFFIA, RADDRIZZAMENTO, RIPARTENZA
1

2

3

4

5

67

8

9

10

11

12

13

14


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

campionato invernale

Fenomenologia (semiseria) del Campionato Invernale

Finita l’estate, il regatante lo sa. E’ tempo di Campionati Invernali, in giro per le nostre coste: li seguiremo per voi, con vincitori, cronache e storie. Ma per introdurvi l’argomento come si deve, abbiamo chiesto a Marco Cohen, produttore cinematografico

Torna su