C’è grande attesa, sta per scendere il acqua il nuovo Dehler 46

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

D46_milling_innerliner-b8504Ecco la prima immagine del tanto atteso Dehler 46 ancora in fase di costruzione: i moduli dello scafo nuumero 1 sono quasi prontiI primi dettagli del progetto erano stati presentati durante il Salone di Düsseldorf (18-26 gennaio 2014): uno scafo lungo 14,40 metri e largo 4,35 e disponibile in tre diverse versioni: standard con chiglia a T (2,25 m), da regata con chiglia a T (2,70 m) e a chiglia a L corta (1,85 m).

Dehler46_Rendering_Heck-c0537

LINEE MORBIDE E AMPI SPAZI
Disegnato con doppia timoneria, il nuovo Dehler 46 ripropone alcune scelte vincenti che avevamo già visto a bordo del 38, come le linee morbide della tuga, l’ampio baglio massimo che si mantiene tale fino a poppa e la possibilità di armare la barca sia per un utilizzo crocieristico che, per gli armatori più sportivi, con una veste più da racer e caratterizzata da albero in chiglia capace di attutire le sollecitazioni e distribuirle in maniera equilibrata su tutto lo scafo. Quest’ultimo è rinforzato con fibra in carbonio che assicura un’altissima rigidità. Da notare a prua un ampio gavone al quale si accede tramite una scala e ideale per lo stivaggio. A poppa invece, nella zona timoneria, è previsto lo spazio per montare un pod plotter; le linee curve che caratterizzano il pozzetto rendono questa zona ergonomica e comoda per l’equipaggio. La poppa è poi dotata di plancetta abbatibile e della panca a schiena d’asino trasformabile in passerella per la discesa in banchina.
D46_Carbon_reinforced_bottomstructure-c74f3INTERNI DA RECORD
Gli interni prevedono tre cabine di dimensioni generose con grandi cuccette e ampi spazi per lo stivaggio e come gli spazi esterni, sono dominati da forme rotonde e armoniche che creano un’atmosfera accogliente. La dinette è dominata da un grande divano a U, una cucina a L e una tavolo da carteggio, mentre i due bagni sono entrambi dotati di box doccia separato.

SCHEDA TECNICA
Lunghezza fuori tutto: 14,40 m
Chiglia standard: 2,25 m
Dislocamento: 10.700 kg
Zavorra: 3.500 kg
Motore: Volvo D2 – 55 con 39kW/53 CV
Serbatoi acqua: 450 l
Serbatoio gasolio: 220 l
Design: Judel / Vrolijk & co

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “C’è grande attesa, sta per scendere il acqua il nuovo Dehler 46”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

I migliori catamarani del 2024 per gli americani sono questi

Lo scorso 3 aprile durante l’International Multihull Boat Show allestito a La Grande Motte, in Francia, si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso “Multihull of the Year” organizzato in collaborazione con la rivista statunitense Multihulls World. Negli ultimi

Registrati



Accedi