Stay Afloat, la pasta che tappa le falle in tempo zero

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

stay-afloatTenete sempre a bordo (in una posizione facilmente raggiungibile), una confezione di Stay Afloat, la “pasta” brevettata Robship monocomponente per riparazioni di falle a bordo. Subito pronta all’uso, permette di bloccare istantaneamente le intrusioni d’acqua sia sopra, sia sotto la linea di galleggiamento. Può essere applicata su superfici in fibra di vetro, legno, acciaio, alluminio e plastica, ma non su componenti gonfiabili.

UNA PASTA, TANTI USI
Non è tossica e può essere usata anche per tappare eventuali perdite di combustibile. Stay Afloat è utile anche in casi di non emergenza: perdita da una guarnizione, infiltrazione d’acqua da un boccaporto (magari sopra una cuccetta) o da un oblò. Ha un costo di 29,28 euro (Iva inclusa) e potete acquistarla direttamente QUI

GUARDATE IL VIDEO CHE SPIEGA COME UTILIZZARE STAY AFLOAT

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Stay Afloat, la pasta che tappa le falle in tempo zero”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

In America piacciono anche le barche fuori dal coro

In America e in Europa non sempre la pensiamo uguale in fatto di barche. La dimostrazione dai candidati agli “Oscar” USA delle barche a vela del 2023. Le riviste di settore americane Cruising World e Sailing World hanno annunciato all’Annapolis

Presentazione Capsule AW 2023 Slam

Slam presenta i capi della nuova collezione Autunno-Inverno 2023

I nuovi capi della collezione Slam Autunno-Inverno 2023 sono stati presentati con un grande evento a Milano presieduto dall’Amministratore Delegato del marchio Enrico Chieffi. Entrano a far parte della collezione diversi capi di maglieria, tricot e adatti ad affrontare la

Torna su