Dimmi che equipaggio sei, ti dirò con che barca salpi

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

Scegliere la barca giusta da noleggiare per le vostre esigenze non è semplicissimo. Bisogna prima valutare con chi andrete in vacanza, poi scegliere il tipo di barca adatto. Abbiamo identificato quattro tipologie di equipaggio: famiglia con bambini, famiglia con figli grandi, coppie, gruppo di amici, per aiutarvi a capire quale barca fa per voi. Se una volta terminato questo articolo, avrete ancora qualche dubbio, cliccate qui per trovare le proposte e i riferimenti di 26 delle più affidabili compagnie di charter che abbiamo selezionato per voi!

Crociera

FAMIGLIA CON BAMBINI
Primo consiglio, evitate di far dormire i bambini sui divani della dinette. Nel caso le cabine non siano sufficienti, sarà meglio che sia un adulto a fruire di queste cuccette. La dinette è lo sfogo notturno abituale di chi soffre d’insonnia, dello skipper che vuole controllare se l’ancora tiene bene o no, di chi vuole tirar tardi leggendo senza disturbare il compagno di cabina. In generale poi per trascorrere un’allegra serata in dinette senza assilli di orario. La barca ideale della famiglia con bambini piccoli deve avere poi un’ampia e funzionale zona cucina.
BannerDoveVaiinVacanzaQuesto tipo di equipaggio mangia più frequentemente a bordo visto che i bambini a una cert’ora della sera inevitabilmente crollano dal sonno e gli eventuali trasbordi con il tender possono diventare problematici. Per quel che riguarda la coperta, è essenziale che a poppa ci sia una plancetta da bagno ampia e che faciliti la risalita dal mare. Necessario, è ovvio, un bimini top (il tendalino fisso che ripara dal sole e/o dalla pioggia) che copra bene il pozzetto. Meglio poi una barca con un’attrezzatura semplificata. Meno bozzelli, rotaie, cime sono presenti in coperta, minori saranno le possibilità di cadute e incidenti per i bambini. In teoria la barca ideale è un catamarano che, in più non ha sbandamento in navigazione.

FAMIGLIA CON FIGLI GRANDI
Situazione ideale per allargare al massimo la scelta. Data l’intimità tra i componenti del nucleo familiare, il sovraffollamento può passare in second’ordine. Si può privilegiare l’ampiezza dei singoli locali, invece di avere tante piccole cabine separate. Si può privilegiare una barca sportiva, che permette alte prestazioni a discapito magari di un po’ di comodità.

LE COPPIE 
Regola d’oro, ogni coppia deve avere la sua cabina con il suo locale toilette. Attenzione poi alle dimensioni di ogni cabina. Quasi sempre una è diversa dall’altra. È bene che, osservando con attenzione la piantina degli interni, si scelgano in anticipo gli occupanti di ciascuna. Attenzione poi alle cuccette, possono essere singole o matrimoniali. Nel caso ci siano cabine a due cuccette singole, vi consigliamo di effettuare dei turni o …tirare a sorte.

UN GRUPPO DI AMICI
Di solito questa è la situazione dove si stipa la barca al massimo delle sue capacità. Grazie alle minori esigenze e al maggior spirito di adattamento, si può puntare a una barca più spartana con minori costi o a una veramente sportiva se si vuole godere della navigazione a vela. Il consiglio è quello di privilegiare uno scafo con un grande pozzetto, dove si possa stare tutti seduti a divertirsi e, perché no, dormire sotto le stelle con un sacco a pelo leggero. L’esperienza insegna che una vacanza con un gruppo di amici che scelgono due barche più piccole, invece di una più grande è una buona scelta. Si possono scambiare membri di equipaggio, nel caso di scelte diverse di navigazione o negli orari di vita a bordo, ci si aiuta in caso di avaria, ci si può ingaggiare in un’improvvisato “match race”.

SCOPRITE LE PROPOSTE MIGLIORI DELL’ESTATE 2014 NEL NOSTRO SPECIALE NOLEGGIARE!


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Presentazione Capsule AW 2023 Slam

Slam presenta i capi della nuova collezione Autunno-Inverno 2023

I nuovi capi della collezione Slam Autunno-Inverno 2023 sono stati presentati con un grande evento a Milano presieduto dall’Amministratore Delegato del marchio Enrico Chieffi. Entrano a far parte della collezione diversi capi di maglieria, tricot e adatti ad affrontare la

Torna su