developed and seo specialist Franco Danese

Hugo Boss arriva a Newport dopo aver disalberato

Varato Windward, il primo Swan 60 per un armatore cinese
13 maggio 2014
INTERVISTA Andrea Mura, il nostro Velista dell’Anno, si prepara alla Route du Rhum
15 maggio 2014

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

boss-1L’obiettivo era quello di raggiungere la costa newyorkese per la partenza della regata traslatlantica New York to Barcelona Race. Ma il viaggio dell’Imoca 60 Hugo Boss di Alex Thomson è già terminato durante il trasferimento di andata a causa di un disalberamento: precisamente l’albero si è rotto nella parte alta, sopra l’ultimo ordine di crocette. Per fortuna nessuno dei presenti a bordo (Alex Thomson, Ryan Breymaier, Alex Pella e Guillermo Altadill) si è fatto  male e in qualche modo la barca è riuscita a raggiungere Newport navigando per altre 800 miglia senza albero. Ora tutti gli sforzi saranno concentrati per fare in modo che la abrca sia pronta per il primo di giugno, quando partirà la regata. Foto sopra di George Bekris

140409_HugoBoss_006-644x425CHE BARCA E’ HUGO BOSS
Si tratta dell’Open 60 exVirbac Paprec 3, a bordo del quale Jean-Pierre Dick ha chiuso quarto il Vendée Globe 2012-13 nonostante la perdita della chiglia.Ma soprattutto è la barca che ha vinto la Transat Jacques Vabre nel 2011 (con Jérémie Beyou a far da spalla a Dick) e la Barcelona World Race 2010-11 (con  Loïck Peyron assieme a Dick), la regata intorno al mondo che Thomson ha intenzione di andare a vincere assieme al co-skipper spagnolo Pepe Ribes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi