developed and seo specialist Franco Danese

Sempre più Extreme: Red Bull trafigge Alinghi

Pequeno Segredo: il giro del mondo in barca assieme a una bambina sieropositiva
5 maggio 2014
Bill Tilman. The Last Hero
5 maggio 2014

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

alred

La  più grande collisione nella storia delle Extreme Sailing Series: Red Bull, navigando a circa 15 nodi mure a sinistra, centra in pieno lo scafo di Alinghi (mure a dritta) durante la tappa cinese del circuito a Qingdao, mettendo fuori dai giochi entrambi i catamarani, nell’ultima giornata di regate del terzo Act delle Land Rover Extreme Sailing Series. Ma nemmeno uno scafo squarciato è stato in grado di fermare il Team di Alinghi che si è aggiudicato la vittoria finale confermandosi leader della classifica generale. L’equipaggio composto da Morgan Larson, Anna Tunnicliffe, Nils Frei, Pierre-Yves Jorand e Yves Detrey è stato riconosciuto dalla giuria internazionale non responsabile dell’evento e ha avuto così diritto ai punti di riparazione, il timoniere Morgan Larson ha commentato così la vicenda: “Stavamo approcciando alla linea di partenza a dieci secondi dal segnale, la maggior parte della flotta era sulla sinistra, Red Bull si è infilato dietro di noi ma il vento era molto rafficato e instabile, non sono riusciti a poggiare per evitarci e ci hanno colpito in pieno. Capita. E’ bello aver vinto, anche se è un peccato esserci fermati così perchè stavamo regatando molto bene. L’importante è che nessuno si sia fatto male e che la barca sia riparabile per le prossime regate. Ci vorrà una buona settimana di lavoro in cantiere, ma tornerà a posto pronta per regatare di nuovo”.

LE CLASSIFICHE
Land Rover Extreme Sailing Series™ Act 3 Qingdao. Classifica dopo 32 prove disputate
1 Alinghi
(SUI) Morgan Larson, Anna Tunnicliffe, Pierre-Yves Jorand, Nils Frei, Yves Detrey 178 punti.
2 Realteam by Realstone (SUI) Jérôme Clerc, Arnaud Psarofaghis, Denis Girardet, Bryan Mettraux, Thierry Wassem 168 punti.
3 Emirates Team New Zealand (NZL) Peter Burling, Glenn Ashby, Blair Tuke, Jeremy Lomas, Edwin Delaat 160 punti.
4 The Wave, Muscat (OMA) Leigh McMillan, Sarah Ayton, Pete Greenhalgh, Kinley Fowler, Nasser Al Mashari 159 punti.
5 Gazprom Team Russia (RUS) Igor Lisovenko, Paul Campbell-James, Alister Richardson, Pete Cumming, Aleksey Kulakov 140 punti.
6 Oman Air (OMA) Rob Greenhalgh, Tom Johnson, Kyle Langford, Hashim Al Rashdi, Musab Al Hadi 133 punti.
7 J.P. Morgan BAR (GBR) Ben Ainslie, Nick Hutton, Paul Goodison, Pippa Wilson, Matt Cornwell 129 punti.
8 Groupama sailing team (FRA) Franck Cammas, Sophie de Turckheim, Tanguy Cariou, Thierry Fouchier, Devan Le Bihan 128 punti.
9 Red Bull Sailing Team (AUT) Roman Hagara, Hans-Peter Steinacher, Mark Bulkeley, Nick Blackman, Stewart Dodson 126 punti.
10 SAP Extreme Sailing Team (DEN) Jes Gram-Hansen, Rasmus Køstner, Thierry Douillard, Peter Wibroe, Nicolai Sehested 125 punti.
11 Team Extreme Qingdao (CHN) Mitch Booth, Zhang Yiran, Liu Xue, Nick Moloney, Freddie White 111 punti.
12 GAC Pindar (AUS) David Gilmour, Troy Tindill, Ed Smyth, Sam Newton, Alexandra South 98 punti.

Extreme Sailing Series™ 2014 classifica generale
Posizione / Team / Punti
1 Alinghi (SUI) 28 punti.
2 The Wave, Muscat (OMA) 26 punti.
3 Emirates Team New Zealand (NZL) 24 punti.
4 Realteam by Realstone (SUI) 22 punti.
5 Gazprom Team Russia (RUS) 15 punti.
6 Groupama sailing team (FRA) 12 punti.
7 Red Bull Sailing Team (AUT) 11 punti.
8 J.P. Morgan BAR (GBR) 10 punti.
9 SAP Extreme Sailing Team (DEN) 9 punti.
10 Oman Air (OMA) 8 punti.
11 GAC Pindar (AUS) 3 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi