developed and seo specialist Franco Danese

Tutti i numeri del TAG Heuer VELAFestival

Il saluto di quattro grandi velisti al TAG Heuer VELAFestival
13 aprile 2014
VIDEO TAG Heuer VELAFestival, il video dell’ultima giornata
14 aprile 2014

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

RCF_9256-640x300
Il TAG Heuer VELAFestival che si è svolto dal 10 al 13 aprile 2014 a Genova, organizzato dal Giornale della Vela presso gli spazi a terra e a mare del Marina della Fiera, ha lasciato dietro di sé una scia di entusiasmo verso il settore della vela che traina la ripresa economica di questo settore. Grazie alla comunicazione multimediale attraverso carta, web, tv e social network l’edizione 2014 della grande festa della vela ha coinvolto una platea di oltre un milione di visitatori reali e virtuali. Un evento unico, dedicato esclusivamente alla vela a 360° come non ce ne sono in Italia, ma neppure in Europa. Lo testimonia un mare di numeri, che decreta il successo della formula innovativa di questa manifestazione che ha unito in un solo ambito spazi espositivi, barche a mare e a terra, eventi, regate, mostre, video, buon cibo, musica. Questo mix è stato associato ad una comunicazione che ha coinvolto carta, web e tv senza eguali in Italia. Il risultato di questa strategia di comunicazione ha fatto sì che la platea dei visitatori della manifestazione si è moltiplicata in modo esponenziale. Le migliaia di visitatori “fisici”, infatti, sono affiancate a un numero ben più grande. Oltre un milione di visitatori “virtuali” si sono addentrati in quell’atmosfera informale fra appassionati, che ha saputo creare il TAG Heuer VELAFestival.

TUTTI I NUMERI DEL TAG HEUER VELAFESTIVAL
– 8.050 le persone entrate al VELAFestival a Genova nei quattro giorni della manifestazione
– 130.000 gli utenti unici che si sono connessi al sito Velafestival.com e alle pagine dedicate alla manifestazione all’interno di Giornaledellavela.com
– 550.000 il turnover di pagine viste. Questo numero è generato dai 130.000 utenti che una volta entrati nel sito hanno sfogliato in media 4,2 pagine
– 700.000 è l’audience derivata dal Giornale della Vela cartaceo in cinque numeri
– 1.170.000 le newsletter inviate alla mailing list di 30.000 iscritti
– 24.276 i contatti del Giornale della Vela su Facebook
– 4 al giorno le news rilanciate sui social network durante il periodo della manifestazione
– 160 post pubblicati su Facebook
– 1.012.318 visualizzazioni dei post su Facebook
5.000 le visualizzazioni dei video VELAFestival pubblicati sul canale Youtube
– 1.580 follower su Instagram
– 1.500 “mi piace” lasciati dagli utenti su Instagram
– 1.616 i follower su Twitter che hanno seguito in diretta l’evento
– 185 le uscite stampa/TV/web che parlano del TAG Heuer VELAFestival

Gli altri numeri del TAG Heuer VELAFestival:
1 cane accreditato – 10 scolaresche in visita al festival – 6 TAG Heuer Aquaracer 500M indossati dai Velisti dell’anno e da Franco Malingri, capostipite della dinastia Malingri – 250 persone hanno visitato Pandora – 300 bambini hanno navigato con le barche dello Yacht Club Italiano – 3.500 bicchieri di prosecco serviti nella hospitality TAG Heuer VELAFestival – 10 nodi, la raffica massima registrata durante la TAG Heuer CUP – 114 le barche che hanno partecipato alla TAG Heuer CUP  – 60 metri la lunghezza lineare della mostra fotografica – 500 metri di cime d’ormeggio utilizzate – 2.160 i minuti di video proiettati in quattro giorni – 38,90 metri la lunghezza della barca più grande esposta, la Goletta America – 2,70 metri la lunghezza della barca più piccola esposta, Aquaglide 270 – 700mila le miglia percorse dalla Famiglia Malingri sui mari di tutto il mondo, premiata con il Gran Premio TAG Heuer VELAFestival – 1851 l’anno della prima regata della Goletta America, presente – 29 il numero degli eventi organizzati a terra e a mare – 3.000 le persone che hanno seguito in diretta gli eventi – 50 personaggi della vela hanno animato gli incontri dello spazio eventi – 4.500 persone hanno visitato la mostra sulla storia dello yachting in Italia – 100 gli anni che avrebbe compiuto nel 2014 Agostino Straulino a cui è stato dedicato un evento – 24 le barche cult presenti al TAG Heuer VELAFestival – 279 le barche presenti a terra e a mare in esposizione, ormeggiate e partecipanti alla veleggiata – 392 i marchi e le barche presenti al TAG Heuer VELAFestival – 111 le ore di apertura degli spazi ristoro – 109 gli anni della barca più vecchia presente, il Lona II – 12 le miglia del percorso della TAG Heuer CUP – 1 ora e 51 minuti il tempo impiegato dal Mylius 19.95 per tagliare per primo il traguardo della TAG Heuer CUP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi