Addio a Hobart Alter, padre degli Hobie Cat

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

hobie alterPalm Desert (California)A 80 anni, divorato da un male incurabile, si è spento Hobart Alter, il padre del mitico Hobie Cat. Alter iniziò il suo business verso la fine degli anni ’50, con le tavole da surf. Assieme al socio Grubby Clark cominciò a realizzare tavole in vetroresina in sostituzioni delle più pesanti in balsa: negli anni ’60 la popolarità del surf crebbe a dismisura (nel 1959 il film “Gidget” introdusse la nazione alla subcultura del surf californiano rivisitato con gli artifici di Hollywood) e Alter fu bravo ad approfittarne, sponsorizzando peraltro i grandi surfisti dell’epoca e accrescendo il suo giro di affari.

hobie-catLA VELA PER TUTTI
Nel 1967 l’intuizione che lo rese grande anche nel mondo della vela: la creazione dell’Hobie Cat. Fino ad allora i catamarani da spiaggia, in legno o in vetroresina pesante, erano di difficile gestione. Dopo essersi fatto le ossa con la realizzazione di alcuni piccoli catamarani smontabili, mise in vendita per 999 dollari il suo 14 piedi smontabile e carrellabile, raggiungendo un successo inaspettato. Da lì l’azienda cominciò la produzione di numerosi catamarani, che hanno colonizzato tutte le località balneari del mondo. Grazie a Alter prima il surf e poi la vela divennero alla portata di tutti: non a caso era soprannominato l’”Henry Ford delle grandi onde”. Se ne è andato un pezzo di storia della vela. Qui sotto trovate un documentario sulla sua storia di uomo, surfista, velista e imprenditore.

HOBIE STORY – IL DOCUMENTARIO – PARTE 1

PARTE 2

SCOPRI TUTTE LE NOVITA’ IN TEMPO REALE SUL SITO VELAFESTIVAL.COM
logo

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Middle Sea Race Review: Russian connection (ENG)

Valletta, 28 October 2017. An old adage in yacht racing dictates that to win a race, you first need to finish. A strenuous 38th edition of Rolex Middle Sea Race, held from 21-28 October, proved an emphatic case study. Of the

Registrati



Accedi