Addio Giraglia, la classica del Mediterraneo arriverà a Montecarlo

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

giraglia fotoTenco cantava ciao amore a Sanremo, Conte cantava Genova per noi, la Giraglia Rolex Cup invece saluta tutti, non sarà più né Sanremo né Genova a ospitare l’arrivo della grande classica mediterranea: l’edizione del 2014 avrà come capolinea Montecarlo e più precisamente la nuova sede dello Yacht Club de Monaco (nella foto sotto). Ancora non sono chiare le modalità di questo passaggio di consegne, sarà permanente? Rimpallerà come nelle ultime edizioni tra un porto e l’altro?

Yacht-Club-de-Monaco

Chi vivrà vedrà, parafrasando un altro cantante, sperando che la vela d’altura Made in Italy (la Giraglia nasce da un’idea di Beppe Croce) non finisca come la famosa canzone meneghina di Luciano Sada “La Mer…”.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

INEOS Britannia, a fuoco la barca di Sir Ben Ainslie

INEOS Britannia, a fuoco la barca di Sir Ben Ainslie

Il team di America’s Cup INEOS Britannia sta attraversando un periodo burrascoso, e non solo sul mare. Dopo un po’ di delusione nelle regate preliminari di America’s Cup, con un ultimo e penultimo posto alle tappe di Vilanova e Jeddah,

Torna su

Registrati



Accedi