VELA E-VENTO, giovedì la grande serata dedicata al mondo della vela: e se non potete venire, c’è la diretta streaming

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Velae-ventoSi avvicina la grande serata della vela: giovedì 20 marzo, ore 19.30. Presso la Sala Verdi dell’Hotel Westin Palace di Milano (Piazza della Repubblica 20) si parlerà di Vela, con la “V” maiuscola, nell’ambito del VELA E-VENTO 2014, assieme agli ospiti della serata Giancarlo Pedote, Alberto Bona (nostri candidati a Velista dell’Anno 2014) e Marco Nannini (Velista dell’Anno 2012 e autore della nostra collana di DVD “Navigare Meglio con Marco Nannini). Si parlerà di Mini Transat, di Coppa America e di regate intorno al mondo: a condurre la serata due volti noti del giornalismo velico, Luca Bontempelli, penna pungente de La Gazzetta dello Sport e direttore di Sailrev.com, e Giulio Guazzini, il volto televisivo della vela sui canali Rai. In apertura della serata (a ingresso libero) organizzata con la collaborazione di Spinlock e Harken, avverrà un interventi tecnico di 30 minuti dal tema “la manutenzione dell’attrezzatura di coperta di un’imbarcazione a vela”.

LA DIRETTA STREAMING DI VELA E-VENTO
Chi non potrà essere a Milano, potrà comunque seguire in tempo reale la serata tramite la diretta streaming a questo indirizzo .

IDENTIKIT DEGLI OSPITI
Giancarlo Pedote: 38 anni, fiorentino, è andato ad un soffio dallo storico trionfo nella MiniTransat 2013 categoria Proto concludendo al secondo posto ad una inezia dal vincitore. È il più forte minista italiano di sempre.
Alberto Bona: 27 anni, torinese, in giovane età ha coronato il suo sogno di partecipare alla MiniTransat 2013 prendendosi il lusso di concludere 5° tra i Serie, nonostante numerosi problemi tecnici. Un grande futuro davanti.
Marco Nannini: 35 anni, anch’egli torinese, ha lasciato una brillante carriera nella City Londinese per diventare velista e navigatore oceanico a tempo pieno, chiudendo in seconda posizione la Global Ocean Race (Giro del mondo a tappe).

www.velae-vento.com

SCOPRI TUTTE LE NOVITA’ IN TEMPO REALE SUL SITO VELAFESTIVAL.COM
Logo_VelaFestival

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Cosa trovi sul numero di aprile 2024 del Giornale della Vela

Finalmente! Il numero del Giornale della Vela di aprile 2024 (il numero 540, dal lontano 1975!) è in edicola e in digitale, scaricando la nostra app gratuita (qui se avete iOS, qui per Android). Ve lo raccontiamo in anteprima! Fatti un regalo: abbonati

Due derive gonfiabili Tiwal davanti allo yacht A (142 metri) progettato da Philippe Starck - Trovi la loro storia a pagina 66 del numero di marzo 2024 del Giornale della Vela

Cosa trovi sul numero di marzo 2024 del Giornale della Vela

Finalmente! Il numero del Giornale della Vela di marzo 2024 (il numero 539, dal lontano 1975!) è in edicola e in digitale, scaricando la nostra app gratuita (qui se avete iOS, qui per Android). Ve lo raccontiamo in anteprima! Fatti un regalo: abbonati

buon natale

Buon Natale, popolo della vela e del mare!

Sotto l’albero di Natale la redazione del Giornale della Vela ha trovato il regalo più affollato che ci sia. Siete voi, il popolo della vela e del mare che ci segue ogni giorno. Un regalo più grande di così, è

Registrati



Accedi