developed and seo specialist Franco Danese

World Odyssey, tutti intorno al mondo assieme a Jimmy Cornell

Il biglietto del TAG Heuer VELAFestival? Compralo online!
14 marzo 2014
Presidente, che s’ha da fare? Le domande a Matteo Renzi sulla nautica
15 marzo 2014

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

jimmy-cornellDopo l’Atlantic Odyssey e la Pacific Odyssey, la mente vulcanica del guru della navigazione oceanica Jimmy Cornell (l’inventore della ARC) ne ha pensata un’altra delle sue. La World Odyssey Race è l’ultimo, ambizioso progetto dello yachtsman e organizzatore di eventi “au large” rumeno: si tratta della prima regata per navigatori non professionisti attorno al mondo.

PARTENZA DALLA FRANCIA
La partenza è in programma nel luglio del 2016 in una non ancora precisata località francese: la prima tappa del lungo percorso (28 mila miglia circa) è prevista a Lanzarote (Canarie). La rotta, suddivisa in 11 tappe, prevede il passaggio per i tre capi “classici”: Capo di Buona Speranza, Capo Leeuwin e Capo Horn.

CHI POTRA’ PARTECIPARE
Da tempo Cornell riceveva richieste per una manifestazione di questo tipo e alla fine si è deciso: saranno accettate le iscrizioni di barche a verla comprese tra i 40 e i 60 piedi. La regata avrà una durata di 6 mesi e cadenza biennale, con tappe in luoghi paradisiaci. E’ prevista anche la possibilità da parte degli equipaggi di partecipare a progetti meterorologici e oceanografici. Con l’ausilio di sofisticati mezzi di rilevazione, i dati raccolti saranno trasmessi alla Commissione Intergovernativa Oceanografica dell’Unesco e alla National Oceanographic and Atmospheric Administration (NOAA) che li studieranno minuziosamente.

IL CALENDARIO PROVVISORIO DELLA REGATA
1. Start port (da definire) – Arrecife (Lanzarote)     1.200 nm    Sabato 23.07.16
2. Arrecife – Rio de Janeiro             3.650 nm     Giovedì 4.08.16
3. Rio de Janeiro – Cape Town         3.320 nm    Mercoledì 7.09.16
4. Cape Town – Fremantle             4.720 nm    Domenica 9.10.16
5. Fremantle – Melbourne            1.720 nm   Domenica 20.11.16
6. Melbourne – Wellington             1.660 nm   Sabato 10.12.16
7. Wellington – Ushuaia             4.600 nm   Lunedì 2.01.17
8. Ushuaia – Mar del Plata             1.180 nm    Domenica 19.02.17
9. Mar del Plata – Salvador da Bahia     1.920 nm     Giovedì 8.03.17
10. Salvador da Bahia – Horta (Azores)     3.200 nm   Domenica 26.03.17

CHI E’ JIMMY CORNELL
Jimmy Cornell (il cui vero nome è Dragos Corneliu Cismasu, poiché nato in Romania 73 anni fa) è stato un vero guru per generazioni di crocieristi (il suo libro “World Cruising Routes” ha venduto 150 mila copie, tantissime nella nicchia della nautica): la sua intenzione è quella di ritornare allo spirito originario della ARC, è cioè una navigazione non-competitiva che ponga l’accento più sull’aspetto sicurezza e divertimento rispetto a quello della regata.

SCOPRI TUTTE LE NOVITA’ IN TEMPO REALE SUL SITO VELAFESTIVAL.COM
Logo_VelaFestival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi