developed and seo specialist Franco Danese

Classe A: il catamarano, da sempre simbolo dell’innovazione tecnica, ora vola sui foil

Partecipa alla TAG Heuer CUP: il protagonista sei tu!
4 marzo 2014
Beneteau sbarca al TAG Heuer VELAFestival con la sua flotta Oceanis
5 marzo 2014

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Alt_RG030214349
Da poco si è concluso in Nuova Zelanda il più spettacolare dei mondiali di Classe A di ogni tempo. L’evoluzione tecnica di questa classe è stata rapidissima e sorprendente e ha coinvolto moltissimi campioni curiosi: velisti di Coppa America, campioni del mondo di Classe A e olimpionici.

Alt_RG030214316

Velisti del calibro di Glenn Ashby, Peter Burling , Blair Tuke, Nathan Outteridge si sono dati battaglia in acqua tra planate sorprendenti e incidenti spettacolari. Il nuovo Classe A “rivisitato” è un singolo con trapezio, da sempre esempio di innovazione tecnica, che ora si solleva sui foil grazie a derive ricurve e piccoli elevatori sui timoni e che può raggiungere facilmente una velocità di 20 nodi. Questi multiscafi riescono letteralmente a decollare alzandosi completamente fuori dall’acqua.

Alt_RG030214305
Le regate sono molto divertenti perché basta poco per avere degli improvvisi guadagni nel lato di una prova, l’adrenalina è quella trasmessa dagli AC72 ma qui regatano contemporaneamente fino a ottanta imbarcazioni. La vittoria finale del mondiale è andata all’australiano Glenn Ashby.
© Richard Gladwell

SCOPRI TUTTE LE NOVITA’ IN TEMPO REALE SUL SITO VELAFESTIVAL.COM
Logo_VelaFestival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi