developed and seo specialist Franco Danese

Rivoluzione digitale: il NOAA annuncia la fine della carte nautiche tradizionali

Altura 2014, ecco tutte le regate in giro per lo Stivale
11 febbraio 2014
Addio estintore: ora c’è l’inibitore che dura tantissimo, non sporca né scade!
12 febbraio 2014

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

1944-women-work-in-map-folding-room

Gli Uffici Coast Survey del NOAA (National Oceanic & Atmospheric Administration), omologo del nostro Istituto Idrografico della Marina, che creano e aggiornano oltre un migliaio di carte nautiche di acque costiere degli Stati Uniti, hanno annunciato importanti cambiamenti in vista per i marinai e gli altri fruitoti di carte nautiche.
A partire dal 13 aprile 2104, il governo statunitense non effettuerà più la stampa litografica tradizionale su carta delle carte nautiche, ma continuerà a fornirle in altre forme, tra cui la stampa print on demand (stampa solo su richiesta) e le versioni per i sistemi di cartografia elettronica. NOAA annuncia anche un nuovo prodotto di mappe in scala in formato PDF, disponibile per il download gratuito sul sito www.nauticalcharts.noaa.gov/pdfcharts.

UN PO’ DI STORIA
Dal 1862, quelle carte nautiche litografiche – disponibili nei negozi di nautica e altri negozi – sono state stampate dal governo degli Stati Uniti e vendute al pubblico da fornitori commerciali. La decisione di interrompere la produzione si basa su diversi fattori, tra cui il calo della domanda per le mappe cartacee, il crescente uso di plotter cartografici digitali ed elettronici, e l’esigenza di tagliare le spese.
Le carte nautiche elettroniche certificate NOAA sono utilizzate in una varietà di sistemi di cartografia elettronica, vengono aggiornate settimanalmente e sono disponibili per il download gratuito dal sito Web del Coast Survey.
Il Coast Survey del NOAA è Ente Cartografico ufficiale degli Stati Uniti e la sua attività si può seguire su Twitter @nauticalcharts, o controllando il blog Coast Survey NOAA su noaacoastsurvey.wordpress.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi