Shackleton Epic: la più grande avventura di mare ora è un film. E lo potete guardare qui!

shackleton

Nel numero di dicembre-gennaio 2013 del Giornale della Vela abbiamo potuto raccontarvi la storia di un uomo che per tre volte ha sfidato, invano, il Polo Sud e ha visto la sua nave stritolata dai ghiacci. Ma che non si è mai arreso, navigando nel 1916 per ottocento miglia su una scialuppa di sette metri in Antartide, ha salvato tutti i ventisette membri del suo equipaggio. Il suo nome è Ernest Henry Shackleton.

Per tanti anni la sua impresa è stata messa in discussione, tanto è sempre apparsa incredibile. Finché non è arrivato Tim Jarvis, australiano, 46 anni, uno dei più grandi esploratori viventi. Da sempre affascinato dall’impresa di Shackleton, per celebrare i cento anni dalla partenza dell’Endurance, ne ha ricreato il viaggio. E’ nata così Shackleton Epic, la ricostruzione dal vivo (e con gli stessi matieriali e attrezzature a disposizione cento anni fa) non solo della navigazione a bordo della scialuppa di sette metri, ma anche la traversata dell’isola della Georgia del Sud. Il tutto con il beneplacito della James Caird Society, la fondazione creata nel 1994 per mantenere viva la memoria di Shakleton e ora guidata da Alexandra Shackleton, pronipote del grande esploratore.

Immagine 2
Tim Jarvis

Ora questa spedizione è diventata uno splendido documentario che potete godervi qui sotto diviso in tre parti. Mettetevi comodi, ne vale davvero la pena.

SHACKLETON EPIC – IN FUGA DAI GHIACCI

SHACKLETON EPIC – PERSI NEL MARE

SHACKLETON EPIC – L’ULTIMA SFIDA

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

3 commenti su “Shackleton Epic: la più grande avventura di mare ora è un film. E lo potete guardare qui!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Polizia Slovena

Se hai un natante… SLOVENIA PROIBITA

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >> Se

2 euro croati

Crociera in Croazia 2023, cosa cambia con Schengen

Dal 1° gennaio la Croazia, già paese membro dell’Unione Europea, è entrata ufficialmente a far parte dello spazio Schengen e ha adottato l’euro. Abbiamo chiesto all’Ente Nazionale Croato per il Turismo, cosa cambia per i diportisti italiani che vogliono visitare

Torna su