developed and seo specialist Franco Danese

Navigatori leggendari, giovani assi, prove e Coppa America: è VELA di febbraio!

Volvo Ocean Race 2014/15, il punto della situazione
24 gennaio 2014
RM Yachts scalpita, ecco il progetto del nuovo RM 1600 e il nuovo look dell’RM 890
26 gennaio 2014

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

vela-febbraioPerché salire a bordo con noi del numero di Febbraio del Giornale della Vela? Per tanti buoni motivi. Continuate a leggere, ve ne sveliamo già dieci in anteprima: partendo dalla storia di Giancarlo Pedote, il miglior italiano di sempre alla Mini Transat, passando per Alex Carozzo, che a 81 anni, dopo mille imprese, si dichiara pronto a navigare da Venezia alle Galapagos sulla rotta di una nave oceanografica del 1837. Poi tanta Coppa America, le prove, gli accessori imperdibili del 2014, un’originale “monografia” sul vento forte, vero nemico di chi naviga e molto, molto altro.

pedote1. GIANCARLO PEDOTE, IL VELISTA OPERAIO
Scopriamo chi è l’italiano più forte di sempre della classe Mini: fresco di secondo posto alla Transat, miglior risultato mai ottenuto da un azzurro, Giancarlo Pedote ci racconta come si è avvicinato al mondo delle competizioni oceaniche e come, in pochi anni, è diventato uno dei navigatori solitari più importanti pur derivando da una famiglia dove la vela era una perfetta sconosciuta.

vento2. VENTO FORTE, IL TIMORE DI OGNI VELISTA
È la grande paura di chi naviga. Per scongiurarla, vi spieghiamo come preparare la barca, gestire l’equipaggio e manovrare al meglio. Mostrandovi anche, con le parole di un mito della vela quale Bernard Moitessier (e con le spettacolari immagini dell’ultima Sydney Hobart), tutto il fascino del mare quando si arrabbia.

carozzo3. ALEX CAROZZO, IL SOGNATORE
A 81 anni suonati, il grande navigatore Alex Carozzo (primo italiano a compiere una traversata oceanica nel 1965, a prendere parte alla Transpac per multiscafi nel ’66 e a partecipare alla Ostar e alla mitica, unica edizione del Golden Globe nel 1968) si prepara a una nuova sfida: la traversata Venezia-Galapagos a bordo di un 9,60 metri autocostruito. L’ultima impresa dell’unico italiano capace di sfidare in oceano Tabarly e Moitessier.

prove4. LE NOSTRE PROVE IN MARE
In questo numero abbiamo provato tre barche molto diverse tra loro: il Mylius 18E35, leggerissimo e interamente in carbonio, lo Sly 43, il primo modello del cantiere italiano con interni Nauta e il piccolo e veloce Elan 320.

coppa-america5. LA COPPA AMERICA CHE VERRÀ
Barche più piccole (ma dotate di foil), tempi concentrati e AC Series che funzionano da “eliminatorie”, il tutto per tagliare i costi. Questo il probabile format della nuova Coppa America secondo i dettami di Larry Ellison e Russell Coutts. Ma gli avversari del defender Oracle non si fidano e aspettano il protocollo ufficiale. Riuscirà il volpone Coutts a rilanciare l’America’s Cup? Ma c’è di più: abbiamo chiesto a tre grandi velisti italiani, Mauro Pelaschier, Romolo Ranieri e Gilberto Nobili i segreti della Coppa America. Scoprendo che l’istinto conta ancora più della tecnologia.

tablet6. A BORDO CON IL TABLET TUTTOFARE
Vi spieghiamo in ogni dettaglio come utilizzare il vostro tablet in barca, di cosa avete bisogno per essere sicuri che sia davvero parte integrante della strumentazione e quali sono le app fondamentali per una navigazione ancora più tranquilla.

gioventu7. LA MEGLIO GIOVENTÙ DELLA VELA
Chi sono, alla luce di quanto fatto vedere nel 2013, i nomi “caldi” degli azzurri Under 30 da tenere d’occhio quest’anno e nelle stagioni future? Lo abbiamo chiesto a Michele Marchesini, ex atleta olimpico e attuale Direttore Tecnico della Federazione Italiana Vela. Accanto a nomi noti, troverete delle piacevoli (e giovani) sorprese che fanno ben sperare.

lavori-bordo
8. I VOSTRI LAVORI DI BORDO

Vi abbiamo chiesto di mandarci i vostri “trucchi” di bordo e abbiamo ricevuto tantissime mail ricche di idee davvero originali e, soprattutto, estremamente economiche. Ecco il “best of” del mese.

accessori9. GLI ACCESSORI IMPERDIBILI DEL 2014
Dopo un inverno passato a girare le più importanti fiere nautiche europee vi presentiamo una rassegna di accessori che saranno fondamentali a bordo quest’anno.

nannini

 

10. NAVIGARE MEGLIO CON MARCO NANNINI
In allegato opzionale al numero del Giornale della Vela di Febbraio in edicola (Giornale + DVD al prezzo di 15,90 euro), trovate il primo DVD della collana “Navigare meglio con Marco Nannini”, con cui imparerete tutti i trucchi dell’andar per mare assieme al grande navigatore torinese. L’elettronica di bordo, l’energia elettrica, il motore entrobordo: questi gli argomenti affrontati nel primo DVD da Nannini, nostro Velista dell’Anno 2012, che nel 2010/11 ha chiuso al secondo posto la Global Ocean Race, la circumnavigazione del globo in doppio.

 

Ricordate, ci sono anche tanti altri buoni motivi per non perdere il nuovo numero di Febbraio del Giornale della Vela. In edicola, su iPad, iPhone e su tutti i tablet e gli smartphone Android.

 

2 Comments

  1. […] Scopri dieci buoni motivi per non perdere il numero di Febbraio de Il Giornale della Vela! […]

  2. […] Scopri dieci buoni motivi per non perdere il numero di Febbraio de Il Giornale della Vela! […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi