developed and seo specialist Franco Danese

Un loop di nastro adesivo che sopporta quattro tonnellate

Trucchi di bordo, ecco le vostre genialate!
22 novembre 2013
VIRB e VIRB Elite: svegliate il regista che c’è in voi
22 novembre 2013

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

È l’ultima novità dell’azienda Protect Tapes di Rimini: il Loopx. È costituito da un nastro adesivo e fibre longitudinali in politene ad alto peso molecolare che garantisce alta tenacità, basso allungamento e alto carico di rottura.

Le tre fibre parallale che si vedono nell’immagine sopportano fino a 20 kg l’una e permettono di fare dei loop semplici e veloci. Facili come tagliare un pezzo di scotch: in pochi minuti è possibile autocostruirsi dei loop leggeri (930 grammi per 10 chilometri di nastro), resistenti alla trazione e su misura. Questo materiale permette di dare forma a degli anelli, la cui resistenza è direttamente proporzionale al numero di giri che si fanno, da sei a dieci, anche di piccolo diametro.

L’anello così costruito ha una resistenza che può arrivare anche a 4000 kg. Questo accessorio è parte del processo di progressiva sostituzione dell’acciaio con materiali tessili che sta rivoluzionando gli armi delle barche da regata così come quelle da crociere. Troverete un approfondimento di questo tema sul numero de Il Giornale della Vela di dicembre/gennaio. www.protect-tapes.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi