Il kitesurf? Un super divertimento per miliardari pazzi

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Scoppiata la moda del kitesurf, si sono registrati i primi record. Richard Branson, 61 anni, tycoon della Virgin, è il più anziano kitesurfer ad aver attraversato lo stretto della Manica a bordo dell’ormai celebre “tavola con l’aquilone”. Ha impiegato 3 ore e 45 minuti per completare le circa 26 miglia tra Dymchurch (nella contea inglese di Kent) e Wimereux (a nord della Francia).

Video: l’impresa di Richard Branson

UN RECORDMAN BLASONATO
Oltre a essere il più vecchio, è sicuramente il più ricco ad essersi cimentato nell’impresa, dato che Branson è CeO di Virgin Group ed è noto alle cronache in quanto classico esemplare di “eccentrico miliardario” (assieme allo svedese Per Lindstrand è stato il primo, nel 1987, ad attraversare l’Atlantico in mongolfiera. Pochi anni dopo, nel 1991 e sempre in mongolfiera, è volato dal Giappone fino in Canada.).

BATTUTO DAL FIGLIO!
Non è però stato il più veloce, perdendo la sfida in famiglia: il figlio Sam ha fatto registrare il record di 2 ore e mezza, mentre il padre doveva rimandare di un giorno la partenza a causa del sottodimensionamento dell’aquilone rispetto alle condizioni meteo.
L’impresa di Richard Branson getta una nuova luce sul kitesurf; pur arzillo e particolarmente in forma, il tycoon di Virgin ha 61 anni: ce l’ha fatta lui, ce la può fare chiunque, con un po’ di allenamento. E allora perché non provate anche voi l’emozione di scivolare sull’acqua a velocità assurde trainata dall’ala? Un kitesurf completo occupa uno spazio esiguo e può essere comodamente portato in crociera sulla vostra barca: la quale potrà facilmente diventare imbarcazione d’appoggio. Le coste italiane sono ormai zeppe di scuole di kite dove poter fare un corso veloce e cominciare a muoversi al largo! Date una svecchiata alla vostra crociera tipo!

 

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

VIDEO Il kitewing e il… lago di ossidiana

Il kitewing sailing è l’ultima frontiera della vela. Una sorta di deltaplano ultraleggero che, impugnato, vi farà da aquilone e vi permetterà di veleggiare a velocità da urlo… sul ghiaccio. Basta avere un buon paio di pattini. Guardate qui: lago

Registrati



Accedi