Ultime:

Come manovrare senza aiuto di nessuno: ridurre il genoa

In questa prima puntata dedicata alla navigazione comoda, sicura e “famigliare”, Luca Sabiu ci racconta, nel dettaglio, come ridurre il genoa

In estate, magari in crociera, può capitare di essere costretti a navigare da soli con tutto ciò che ne consegue in termini di gestione della barca, incluse ovviamente le manovre e le eventuali emergenze. Con un esperto di eccezione, l’istruttore di vela nonché navigatore sui Mini 650 Luca Sabiu, scopriamo in pochi semplici passi come cavarcela da soli. ‘

COME RIDURRE IL GENOA DA SOLI (e senza autopilota)

 

FASE 2

 

Luca Sabiu, 43 anni, è milanese di nascita e “cittadino del mare per adozione dall’età di 5 anni”. Comandante navi da diporto, istruttore con più di 200 allievi all’attivo, professionista oceanico e navigatore solitario da tempo in prima linea per la sensibilizzazione alla sicurezza in mare. Collabora con la Scuola Nautica Vivere la Vela, a capo del team d’eccellenza Mastersail: i suoi corsi di formazione alla navigazione d’altura sono un’esperienza unica a 360°. Ci mostrerà, in questa e nelle prossime puntate, la preparazione della barca e i segreti per effettuare tutte le manovre in equipaggio ridotto.

www.viverelavela.com

1 Comment on Come manovrare senza aiuto di nessuno: ridurre il genoa

  1. Antonino Spagnolo // agosto 21, 2018 at 3:18 pm // Rispondi

    Poggiare con rinforzo di vento senza lascare la randa?

Leave a comment

Your email address will not be published.


*