Ultime:

Dai mari polari al Mediterraneo: il nuovo Yx7 Explorer 74 è una barca senza limiti

Non solo una barca robusta, il 74' explorer in arrivo da Michael Schmidt Yachtbau avrà un'estetica sportiva e prestazioni importanti

Il nuovo Yx7 Explorer 74

Dimenticate le forme degli explorer classici, certamente molto sicuri ma non sempre esteticamente gradevoli e performanti a vela, una grande novità è in arrivo da Michael Schmidt Yachtbau che annuncia il lancio di una nuova linea di barche crossover, capaci di portarci in sicurezza nei mari dell’estremo nord senza dimenticare il gusto dell’estetica e della navigazione a vela. 

Stiamo  parlando della nuova gamma lanciata dal brand tedesco, l’ Yx7 Explorer Range, il cui primo modello sarà Yx7 Explorer 74. Il progetto del design interno ed esterno è stato affidato a Mark Tucker di Design Unlimited, quello delle linee d’acqua a Lorenzo Argento Yacht Design; lo scafo sarà costruito in modo robusto e relativamente leggero, con un obbiettivo di dislocamenti di 38 tonnellate.

Il pozzetto è interamente coperto, come si conviene a una barca che ha tra i suoi obbiettivi quello di poter navigare all’estremo nord o sud del pianeta, ma all’occorrenza e in base al meteo le coperture sono totalmente apribili. In linea con questo concetto di “versatilità”, a prua è prevista un ampia zona living con un pozzetto anteriore attrezzato a prua della tuga. Per gli interni spazio ovviamente a un alto livello di customizzazione sulle esigenze dell’armatore.

Una barca quindi adatta a navigazione estreme ma anche a crociere in acque più miti. Uno scafo con un bordo libero contenuto, dotato di un piano velico importante con una randa square top e una superficie che di bolina arriverà a quasi 300 mq, per garantire oltre al grande comfort anche delle prestazioni di assoluti rilievo.

Lunghezza fuori tutto: 21.86 mt

Larghezza: 6 mt

Immersione: 3.20 mt

Dislocamento: 38.000 kg

Randa: 151 mq

Fiocco: 142 mq

www.msyachtbau.com

 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*