Ultime:

I borghi di mare più belli (e non scontati) d’Italia – Seconda puntata

In più puntate, andiamo alla scoperta dei borghi di mare che secondo noi sono da visitare assolutamente nel 2018. Abbiamo cercato di non essere scontati…


Quali sono i borghi di mare italiani più belli? Ci siamo fatti questa domanda in redazione e poco ci mancava che venissimo alle mani per stilare una sorta di classifica.
Quella che leggerete in più puntate è il frutto (sofferto) del nostro lavoro di selezione. Unico criterio? La non scontatezza (non troverete Portofino, Capri, etc…). Per il 2018, ecco la nostra lista dei più suggestivi paesi affacciati sulle nostre coste, partendo dalla Liguria per arrivare fino al Friuli-Venezia Giulia, passando dalle isole. Luoghi da ricordarsi quando pianificherete la vostra crociera estiva, visto che sono tutti raggiungibili via mare: o grazie a un marina locale, oppure con il tender lasciando la barca alla fonda. Non siete d’accordo con le nostre scelte? Con un bel commento indicateci quali sono, secondo voi, i borghi di mare imperdibili del 2018! QUI IL LINK ALLA SCORSA PUNTATA

I BORGHI DI MARE PIU’ AFFASCINANTI DI ITALIA


6. POSADA (NUORO)

La posizione arroccata su una collina calcarea, sovrastata dall’antico Castello della Fava, l’ampio panorama sul mare e la pianura circostante ed il centro medievale del paese ricco di storia e di cultura, rendono Posada uno dei luoghi più suggestivi della costa orientale della Sardegna. Posada e il suo Castello furono al centro di complesse vicende storiche. Sebbene non si abbiano dati certi sul periodo di costruzione della fortificazione, si può ipotizzare che nel XIII secolo fosse già stato eretto il castello e munito di fortificazioni il centro abitato.


7. FURORE (Salerno)

Un vera e propria perla nella perla (la Costiera Amalfitana), Furore è un borgo originalissimo. Non ci sono piazze principali, ma solo sentieri e scale che un tempo portavano al villaggio dei pescatori, mai visibile dalla costa, in modo che Furore è rimasta praticamente nascosta agli occhi di chi naviga. Un fiordo, come quelli norvegesi: il vallone di Furore è una netta e profonda spaccatura nella roccia, che si è formata dal lavoro del torrente Schiato. Qui le rocce a strapiombo e la vegetazione che vive lungo le pareti, le case ricavate nel suolo e i murales colorati che affrescano la case stesse e gli edifici pubblici, la fanno da padroni. Impossibile non innamorarsi.


8. TROPEA (Vibo Valentia)

Cittadina ricca di storia (un’antica leggenda narra che il fondatore di Tropea sia stato Ercole il quale passò e si fermò sulla Costa degli Dei mentre faceva ritorno dalla Spagna), fu abitata da greci, romani, bizantini, normanni. Per la sua posizione a picco sul mare, il centro storico di Tropea gode di vedute panoramiche particolarmente suggestive. Molti sono i punti di belvedere presenti mozzafiato: Largo villetta; Largo Migliarese, con la famosa veduta su Santa Maria dell’Isola; Largo Galluppi che si affaccia sul porto turistico e Largo Duomo che offre una splendida visuale dell’entroterra intorno a Tropea.


9. SANTA FLAVIA (Palermo)

Arroccata su un promontorio a 45 metri di altezza, Santa Flavia si affaccia su uno dei golfi più belli della Sicilia, in prossimità dello splendido scenario di Capo Zafferano e a un tiro di schioppo dalla secca delle Formiche, dove è possibile immergersi tra pesci e rovine archeologiche. Antico borgo di pescatori, è stata fondato nel 1600, e conserva dell’epoca tutto il fascino barocco. Per non parlare delle acque di puro cristallo. Da vedere assolutamente.


10. POLIGNANO A MARE (Bari)

Patria del grande Domenico Modugno, la cui statua troneggia vista mare. Il centro storico della cittadina pugliese si sviluppa su un imponente costone roccioso ed è delimitato da antiche mura. Polignano era un centro conosciuto già in epoca romana, posto al passaggio della Via Traiana, di cui resta un antico ponte. Bellissimi e caratteristici sono i tratti costieri e le spiagge di Polignano a Mare. Cala Paura, Cala Porto, Ponte dei Lapilli, Porto Contessa e Porto Cavallo sono le calette più note e conosciute.

… IL VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEI BORGHI DI MARE PIU’ AFFASCINANTI CONTINUA…

QUI IL LINK ALLA PRIMA PUNTATA

1 Comment on I borghi di mare più belli (e non scontati) d’Italia – Seconda puntata

  1. FOTO DI TROPEA SBAGLIATA

Leave a comment

Your email address will not be published.


*